Dimir Delver Pauper League

da | Gen 11, 2020 | Game Analysis

di Alessandro Moretti

Dopo il ban del pacchetto di carte che rendeva Foil giocabile (Gush e Daze), Dimir Delver è calato in popolarità e forza per via della perdita di interazione in early game e della mancanza di una carta che permettesse di non morire al topdeck.

Oltre a questo, il formato è diventato ancora più grindy: i due macro-archetipi più performanti puntano a grindare con Palace Sentinels o con Mulldrifter per vincere le partite d’attrito, un clima inconciliabile con un mazzo che non ha nemmeno un 2×1 rilevante oltre ad Augur of Bolas.

La stampa di Mystic Sanctuary è ovviamente ciò che ha permesso un ritorno in pista degli archetipi Ux più aggressivi, in combinata con Tragic Lesson e Deprive riusciamo ad avere inevitabilità nelle pescate e di conseguenza un gameplay più solido ed efficiente.

L’archetipo rimane molto divertente da giocare e sicuramente non è più brainless come ai tempi di FoilGush, un motivo per giocarlo è certamente cercare una alternativa Ux a Flicker Tron per avere un MU discreto contro Boros Bully e Boros Monarch, dato che l’altro mazzo a base blu con santuario (UR Faeries) ha un match up peggiore, a mio avviso, contro i Boros deck.

Nella lega che ho registrato credo di aver fatto alcuni errori, soprattutto nel quarto video (match vs izzet faeries), però per completezza del contenuto ho preferito lasciarlo in playlist e, mal che vada, fornisce informazioni su come non giocare il match, kek

Dimir Delver by Alessandro Moretti

Creatures (12)
Gurmag Angler
Delver of Secrets
Augur of Bolas

Spells (28)
Ob Nixilis’s Cruelty
Agony Warp
Echoing Decay
Snuff Out
Tragic Lesson
Counterspell
Ponder
Dispel
Brainstorm
Preordain
Deprive
Lands (20)
Mystic Sanctuary
Evolving Wilds
Island
Swamp
Terramorphic Expanse
Ash Barrens

Sideboard (15)
Echoing Truth
Dispel
Hydroblast
Nausea
Ob Nixilis’s Cruelty
Essence Scatter
Stormbound Geist