Inside the Challenge #36: Durdling Time!

da | Lug 21, 2020 | Game Analysis

Articolo di Bragioto Pietro,

I Numeri nudi e crudi

Sabato (59 Player)

  1. UR Faeries (Rolister 7-2)
  2. UB Delver (ManuGodineau 6-3)
  3. UB Delver (carvs 6-3)
  4. Stompy (msskinbolic 6-2)
  5. UR Faeries (Lavaridge 6-1)
  6. Affinity (murilobds 5-2)
  7. Tron (Oscar_Franco 5-2)
  8. Stompy (SacredDevil 5-2)
    .
  9. Pestilence (Allex_araujo 4-2)
  10. Familiar (NotGood)
  11. Affinity (LeoBertucci)
  12. Stompy (kaikalbuquerque)
  13. Burn (Mercenario)
  14. Muri Combo (killersuv)
  15. Stompy (_Batutinha_)
  16. Heroic (2radMTG)
  17. Burn (cstr)
  18. UB Delver (Mikhatara1994)
  19. Elfi (marduscout)
  20. Aura (rEPTILIUM_)

N.B. La denominazione “UR Skred” non ha più senso di sussistere post-ban di Santuario dato che le differenziazioni che hanno portato a questa vengono a mancare: si torna a “UR Faeries”

Credits to Oscar_Franco, NotGood & Mathonical

.

Domenica (71 Player)

  1. Aura (rEPTILIUM_ 9-1)
  2. Tron (A_AdeptoTerra 8-2)
  3. Monarch Tron (Mathonical 7-2)
  4. Burn (_LSN_ 6-3)
  5. Boros Monarch (Lord_Beerus 6-2)
  6. Bant Flicker (Entropy263 6-2)
  7. Jeskai Ephemerate (Bahia_com_H 5-3)
  8. Stompy (bnpbnp 5-3)
    .
  9. Affinity (LeoBertucci 5-2)
  10. Boros Monarch (caleb_yetman)
  11. Bully (_sphinx_luis)
  12. Jeskai Ephemerate (cicciogire)
  13. Tron (mlovbo)
  14. Stompy (SacredDevil)
  15. Bully (Misplacedginger)
  16. UB Delver (Hamuda)

Credits to _Zodiak, SacredDevil & Hampuse1

.

Considerazioni varie ed eventuali

Un blu meno profondo

Santuario ci ha detto addio.
Di conseguenza molti mazzi U-based hanno visto andare in frantumi la pietra d’angolo del loro Late-Game nonchè la loro assicurazione sulla vita; ora si sta provando ad ingegnarsi per trovare un surrogato e “mettere una pezza” al buco che si è venuto a creare nelle build, buco che si fa ancora più vistoso vista l’avanzata di mazzi che puntano al late con i loro loop di Ephemerate o grazie ai Bonder Ornament.

Singolare la differenza di presenza nelle due top8 dei vari UB Delver e UR Faeries: performance dominante nella prima Challenge della Stagione post-ban ed annichiliti dai vari aggro e da value-deck nella Domenica.
Sono curioso di scoprire se e come i vecchi mazzi Blu per antonomasia riusciranno a trovare un equilibrio di build per affrontare Aggro e Value.deck nel contempo senza perdere troppo terreno da nessuno dei due lati.

.

UB Delver by ManuGodineau, 2nd Place Pauper Challenge 18/07/2020

Creature: (12)
Augur of Bolas
Delver of Secrets
Gurmag Angler

Sorcery: (8)
Ponder
Preordain

Instant: (20)
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Exclude
Repulse
Snuff Out

Land: (20)
Evolving Wilds
11 Snow-Covered Island
Snow-Covered Swamp
Terramorphic Expanse
Sideboard: (15)
Annul
Dispel
Hydroblast
Nihil Spellbomb
Repeal
Stormbound Geist

.

Un approccio iniziale potrebbe essere quello di andare all-in in una direzione puntando ad una fetta del meta, è il caso del finalista nella Challenge di Sabato che riduce semplicemente, e forse un po’ semplicisticamente, il reparto removal a 4 Snuff Out, concentrandosi su un arsenale di Counter con addirittura 4 Exclude.
Un approccio estremo che cerca di ibridare il card draw alle risposte includendo anche 2 Repulse ai 4 Exclude sovrascritti, rinunciando al piano monarca che effettivamente è inattuabile con così poche removal.

Scelta senza dubbio interessante che comporta il coraggio di non rispettare aggro in stile Stompy predando sui mazzi durdle in forte ascesa come Jeskai Ephemerate e sperando che Tron non veda mai Teachings o chiuda tardi il trittico, cosa non più così rara.
Per quanto io possa apprezzare scelte così coraggiose e radicali, penso ci sia un motivo valido per il quale giocavo Repulse solo nei miei primi mesi nel formato, ormai più di qualche anno fa.

Per tutti gli amanti di UB che non vogliono passare a strategie più durdle con Ephemerate e Bonder, suggerisco di costruire la shell su Thorn of the Black Rose oppure spingere sul tempo con un pacchetto Thought Scour & Frantic Inventory.

.

UB Delver by carvs, 3rd Place Pauper Challenge 18/07/2020

Creature: (14)
Augur of Bolas
Delver of Secrets
Gurmag Angler
Thorn of the Black Rose

Sorcery: (6)
Ponder
Preordain

Instant: (19)
Agony Warp
Brainstorm
Counterspell
Dispel
Echoing Decay
Echoing Truth
Miscalculation
Snuff Out
Suffocating Fumes

Land: (21)
Ash Barrens
Dimir Aqueduct
10 Snow-Covered Island
Snow-Covered Swamp
Terramorphic Expanse
Sideboard: (15)
Thorn of the Black Rose
Dispel
Echoing Truth
Suffocating Fumes
Annul
Chainer’s Edict
Hydroblast
Relic of Progenitus
Stormbound Geist
Unexpected Fangs

.

UR Faeries by Rolister, 1st Place Pauper Challenge 18/07/2020

Creature: (17)
Augur of Bolas
Faerie Seer
Moonblade Shinobi
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite

Sorcery: (5)
Ponder
Preordain

Instant: (18)
Accumulated Knowledge
Brainstorm
Counterspell
Dispel
Echoing Truth
Fire // Ice
Lightning Bolt
Skred

Land: (20)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Izzet Boilerworks
11 Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Swiftwater Cliffs
Sideboard: (15)
Moonblade Shinobi
Dispel
Echoing Truth
Blue Elemental Blast
Electrickery
Gorilla Shaman
Hydroblast
Red Elemental Blast
Shenanigans
Swirling Sandstorm

.

UR che integra il pacchetto AK post Santuario era ampiamente prevedibile, quello che era meno pronosticabile sono i cambi alla manabase venuti dai nostri amici brasiliani: l’inclusione di stabilizzatori come le bounceland e la gainland.
Personalmente non ho nulla contro la stabilità della manabase che queste inclusioni vanno a migliorare, tuttavia non posso fare a meno di temere le stridenti asinergie con Skred, che si ritrova con meno terre innevate diventando una versione depotenziata di se stesso che potremmo pagare cara contro Affo e altri aggro, e con Brainstorm indebolita dalla diminuzione di shuffle effect e giustamente ridotta alla monocopia per questo nella lista in questione.
Come in tutte le questioni del genere il tutto si riduce alla definizione di scommessa: può pagare o punire.

La seconda scommessa del mazzo in questione riguarda i 5 ninja, più precisamente il numero di enabler di questi visto che siamo in un mazzo senza Delver, capisco la necessità ora più che in passato di sninjare in early non avendo un late forte come prima tuttavia mi sorge spontanea una domanda: bastano 8 fatine e 4 bolas per giustificare i 4+1 ninja o è un piano che folda da un mazzo con un numero discreto di removal?
In lega, persino in qualche pseudo mirror di Ux vedevo i miei oppo con UR ritrovarsi costretti ad hardcastare i suddetti ninja dopo 3 turni che li avevano morti in mano e ciò non mi ha fatto una buona impressione.

Onestamente, nonostante la vittoria della prima Challenge stagionale, non vedo UR in un buono spot in quello che si prefigura essere il meta futuro, una noce schiacciata da value.deck e mazzi aggressivi: sta diventando sempre di più un archetipo meno stabile e più highroll.
Speriamo si riesca presto a trovare una quadra e soprattutto che il meta si stabilizzi in una direzione così avere una direzione abbastanza chiara verso la quale tunnare la stock build.

.

.

Spodestato ma non esiliato

A Tron è stato sicuramente tolto qualcosa ed è da ingenui dire che la perdita di mappa sia ininfluente perchè può benissimo essere rimpiazzata da cantrip e Crop perchè vi svelo qualche segreto che potrebbe esservi sfuggito:

  • Mappa era incolore
  • I cantrip non contribuiscono a chiudere Trono prima come faceva mappa
  • Crop è una carta davvero troppo brutta da essere usata come surrogato

Spesso sento molti affermare che non è importante quando chiudi trono finchè puoi nebbiare, sebbene questa affermazione ha un fondo di verità è sintomo di poco test col nuovo tron: rimandare trono significa un accumularsi di Muri, Teachings o Card Draw in mano che non possiamo tirare se dobbiamo spendere il nostro mana a nebbiare ad ogni turno dando all’oppo un’ulteriore finestra per vedere un altro counter, un altro viticcio o una removal per interrompere un eventuale nostro tentativo di fog lock.
Chiudere Trono in tempi ragionevoli è tutto, o quasi, in troppi Mu: rimandare non è gratis ma diventa di turno in turno sempre più rischioso.

Tron by A_AdeptoTerra, 2nd Place Pauper Challenge 19/07/2020

Creature: (9)
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Stonehorn Dignitary

Sorcery: (6)
Compulsive Research
Preordain
Rolling Thunder

Instant: (15)
Counterspell
Ephemerate
Ghostly Flicker
Impulse
Moment’s Peace
Mystical Teachings
Reaping the Graves
Unwind
Weather the Storm

Artifact: (8)
Bonder’s Ornament
Prophetic Prism

Land: (22)
Cave of Temptation
Island
Thornwood Falls
Thriving Isle
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Sideboard: (15)
Stonehorn Dignitary
Weather the Storm
Ancient Grudge
Dinrova Horror
Dispel
Exclude
Hydroblast
Pyroblast
Scattershot

.

Lasciando da parte alcune scelte questionabili come il secondo Weather di side, mi concentrerei su due cose in questa lista vincente: la prima è una grande verità, la seconda un enorme interrogativo.

Senza cantrip il vostro Trono non gira.
Mappa perdonava fin troppe build in passato che massimizzavano gli slot per il loop oppure i payoff senza venire troppo punite se in giornata.
Ora senza Impulse non uscite di casa, affermazione che appartiene sempre meno al Magic odierno.
La scelta safe del Moretti è quella di affiancare agli Impulse un bel set di Preordain per oliare al meglio una macchina che dopo il ban può tranquillamente tornare a correre.
Non mi sento di dire che i 4 Preordain diventeranno stock, soprattutto conoscendo le abitudini in quel di MTGO in materia di card engine, tuttavia vi consiglio di provarne almeno due nei vostri tentativi di giocare con il redivivo.

Il grande interrogativo è questo: “Is Dinrova still good?”.
Il Moretti sostiene di no, rilegandolo alla monocopia di side ed adottando un arrogante Rolling Thunder nel main.
Poteri spendere un articolo intero parlando del fattore tempo, degli scartini, di Journey, di Strands, di quanto Dinrova possa impattare nei MU lenti e di tante altre considerazione pro e contro questa coraggiosa scelta; ma oggi c’è troppa carne al fuoco.
Voglio dirvi semplicemente che potrebbe non essere una direzione così sbagliata come appare agli amanti dei dogmi, vi invito a provarla, ma solo se siete dannatamente rapidi su Mtgo.

.

White Tron by Mathonical, 3rd Place Pauper Challenge 19/07/2020

Creature: (12)
Kor Skyfisher
Mulldrifter
Thraben Inspector

Sorcery: (2)
Kaervek’s Torch

Instant: (9)
Crop Rotation
Ephemerate
Mystical Teachings
Prismatic Strands
Suffocating Fumes

Artifact: (8)
Bonder’s Ornament
Prophetic Prism

Enchantment: (7)
Journey to Nowhere
Oblivion Ring
Omen of the Dead
Rhystic Circle

Land: (22)
Bojuka Bog
Cave of Temptation
Snow-Covered Plains
Thriving Heath
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Sideboard: (15)
Suffocating Fumes
Blue Elemental Blast
Dispel
Gorilla Shaman
Leave No Trace
Lone Missionary
Red Elemental Blast
Standard Bearer

.

Sono abbastanza onesto con me stesso e non mi ritengo una persona presuntuosa: riconosco i miei limiti nel non riuscire a capire questa build e soprattutto il perché dovrei sceglierla rispetto alla stock.
Alzo le mani e pubblico la lista per il vostro divertimento.

.

.

The Durdle is real

La perdita di santuario e la stampa delle nuove Thriving Land con Bonder Ornament hanno dato una nuova direzione al lategame fatta di looppini di Ephemerate e monarchi artefattosi.
In lega si vede ogni sorta di esperimento ed alcuni di questi hanno trovato successo in Challenge.

.

Jeskai Ephemerate by cicciogire, 12th Place Pauper Challenge 19/07/2020

Creature: (11)
Archaeomancer
Augur of Bolas
Mulldrifter

Sorcery: (4)
Preordain

Instant: (21)
Brainstorm
Counterspell
Dispel
Echoing Truth
Ephemerate
Exclude
Fire // Ice
Lightning Bolt
Skred

Artifact: (2)
Bonder’s Ornament

Land: (22)
Ash Barrens
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Snow-Covered Plains
Terramorphic Expanse
Thriving Isle
Sideboard: (15)
Dispel
Electrickery
Gorilla Shaman
Hydroblast
Leave No Trace
Pyroblast
Shenanigans
Stonehorn Dignitary

.

Jeskai Black by Bahia_com_H, 7th Place Pauper Challenge 19/07/2020

Creature: (11)
Archaeomancer
Augur of Bolas
Mulldrifter

Sorcery: (11)
Flame Slash
Ponder
Preordain

Instant: (15)
Counterspell
Diabolic Edict
Dispel
Echoing Decay
Ephemerate
Lightning Bolt
Prohibit

Artifact: (3)
Bonder’s Ornament

Land: (20)
Ash Barrens
Azorius Chancery
Izzet Boilerworks
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Snow-Covered Plains
Snow-Covered Swamp
Thriving Bluff
Thriving Isle
Sideboard: (15)
Blue Elemental Blast
Disenchant
Electrickery
Gorilla Shaman
Guardian of the Guildpact
Lone Missionary
Ob Nixilis’s Cruelty
Red Elemental Blast
Stonehorn Dignitary

.

Bant Ephemerate by Entropy263, 6th Place Pauper Challenge 19/07/2020

Creature: (17)
Archaeomancer
Coiling Oracle
Mulldrifter
Sea Gate Oracle
Stonehorn Dignitary

Sorcery: (6)
Preordain
Temporal Spring

Instant: (15)
Brainstorm
Counterspell
Dispel
Ephemerate
Ghostly Flicker
Moment’s Peace
Pulse of Murasa
Weather the Storm

Land: (22)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Forest
Island
Plains
Simic Growth Chamber
Thriving Isle
Sideboard: (15)
Stonehorn Dignitary
Dispel
Moment’s Peace
Blue Elemental Blast
Claws of Wirewood
Exclude
Return to Nature
Sunlance

.

Jeskai è sicuramente il più solido ed il più sicuro visto che proviene da una reliquia del passato e sta fondamentalmente cercando di rimpiazzare Astrolabio con le nuove terre per ritrovare lo spettro dei fasti di un tempo.
Il mazzo si conferma promettente anche se mantiene vari punti cechi quali la mancanza di lifegain e di risposte definitive a creature problematiche come Atog e River Boa, oltre alla già citata asinergia delle new entry in manabase con Skred e con Brainstorm.

Per quanto riguarda i nuovi Bant Ephemerate, vi consiglio caldamente la lista riportata sopra: raramente ho visto maindeck di mazzi innovativi così equilibrati e ben fatti, props to Entropy a questo giro!
Temporal Spring è sia una chiusura che un’interazione, il reparto nebbie è ben integrato nello scheletro di blinkini ed enabler, con un buon misto di lifegain e recursion dato dallo split tra Pulse e Weather: il tutto è ben congegnato per coprire eventuali fronti deboli dei mazzi blink, tuttavia resta un mazzo durdling dagli equilibri molto delicati e dalle partenze a rilento con una manabase difficile da incastrare.

Se il meta non prende una brutta piega, penso che questi mazzi non si riveleranno essere un semplice fuoco di paglia all’inizio del periodo convulso del post-ban.

.

.

Back to the Ground

Dove abbondando Durdling e sperimentazioni varie, ci pensa la vecchia guardia a tenere i piedi per terra: Boros, Aura, Stompy, Affinity e Burn hanno pensato bene di piazzarsi in top cercando di punire archetipi minestrone con un solido piano lineare.

Da notare che questi mazzi hanno guadagnato punti % nel Mu contro Tron rispetto al passato avendo una finestra maggiore per chiudere ed un’ oppo che non chiude più trono sicuramente entro il quinto turno: in un meta nuovo dove non si è ancora trovata una stock list a Tron e dove girano parecchi mazzi Ephemerate con vari punti deboli, puntare sul dritto per dritto può ripagare profumatamente.

.

Aura by rEPTILIUM_, 1st Place Pauper Challenge 19/07/2020

Creature: (14)
Gladecover Scout
Heliod’s Pilgrim
Silhana Ledgewalker
Slippery Bogle

Instant: (3)
Ram Through

Enchantment: (25)
Abundant Growth
Ancestral Mask
Armadillo Cloak
Cartouche of Solidarity
Ethereal Armor
Rancor
Utopia Sprawl

Land: (18)
Ash Barrens
Cave of Temptation
Crumbling Vestige
12 Forest
Khalni Garden
Plains
Sideboard: (15)
Crimson Acolyte
Dispel
Electrickery
Gorilla Shaman
Lifelink
Natural State
Standard Bearer
Young Wolf

.

Boros Monarch by Lord_Beerus, 5th Place Pauper Challenge 19/07/2020

Creature: (15)
Glint Hawk
Kor Skyfisher
Palace Sentinels
Thraben Inspector

Sorcery: (3)
Battle Screech
Firebolt

Instant: (10)
Galvanic Blast
Lightning Bolt
Prismatic Strands

Artifact: (7)
Alchemist’s Vial
Prophetic Prism

Enchantment: (4)
Journey to Nowhere

Land: (21)
Ancient Den
Boros Garrison
Great Furnace
Radiant Fountain
Snow-Covered Mountain
Snow-Covered Plains
Thriving Bluff
Thriving Heath
Wind-Scarred Crag
Sideboard: (15)
Prismatic Strands
Ancient Grudge
Electrickery
Gorilla Shaman
Lone Missionary
Pyroblast

.

.

Angolo delle Dichiarazioni

 

Ciao ragazzi, anche questa settimana devo raccontarvi di come in una challenge ho fatto 2-4 (sabato con jeskai “flood” ephemerate), mentre nell’altra ho giocato un mazzo che era da bannare e che invece è diventato ancora più forte dopo la b&r che doveva ucciderlo, ovvero Troh-no coi flickerini, con cui sono arrivato secondo.

In pratica non ho fatto altro che tagliare 3 mappe ed 1 dinrova horror per aggiungere 4 preordain. Gli altri slot e scelte possono variare in base a preferenze e sottigliezze.
Oltre a ciò ho spostato dal main alla side dinrova horror perché se devo giocare un chiodo preferisco Rolling thunder (più efficiente e veloce), così da avere una chiusura combo più affidabile di compulsive research.
1.Muri combo 0-2
2.UB Delver lista di chiodi senza card advantage 2-0 (g1 sopravvivo grazie a weather the storm e perché la sua lista muore al topdeck)
3.Bant Ephemerate 2-1 (mazzo carino, ma probabilmente l’assenza di pyro pesa abbastanza, nonostante il verde per rampare e pulse of murasa sia molto interessante)
4.MBC 2-1
5.Boros Bully 2-0
6.Affinity 2-1 (per fortuna quel mazzo flooda, ultimamente mi uccidono sempre di quarto in g1 e poi post side hanno 3 o 4 counter nelle prime 20 carte, assieme ovviamente a 2-3 mostri di cui un atog ed 1 fling)
7.Boros Bully 2-0
Top8.Bant Ephemerate 2-1 (g3 non sono messo bene e decido di giocare male apposta in modo da vincere di dinrova horror, che mi ha lasciato risolvere, e non di vantaggio carte dato che lui ha pescato molto più di me ed io posso affidarmi solo a 3 counter, 1 muro, l’orrore ed 1 ephemerate)
Top4.Mono W Tron 2-0 (in pratica è lo stesso tron di billster47, solo che non gioca palace sentinels. g2 rolling thunder da 30)
Finale. Ho sonno e sono contro Affinity 2.0, chiamato anche Bogles o Aura Hexproof. Dato che sono le 2 e 30 di notte decido di giocare male il g2, dopo aver perso di 4 il g1 essendo partito otd, e perdo da dispel perché voglio scavare e chi gioca bogles ha sempre le mani dipinte, esattamente come chi gioca affinity.

Fa ridere pensare che ci siano persone convinte che basti stampare common qualche carta come driade militante o melma mangiacarogne per limitare certi mazzi e rendere il meta più vario. Probabilmente non hanno capito che le carte che rendono giocabile un archetipo, solitamente, sono carte che rendono giocabili strategie, combo e/o simili, non pezzi di hate specifico che semplicemente riducono i mazzi giocabili a “mazzo da battere” e “mazzo che può giocare l’hate per il mazzo da battere”

A_AdeptoTerra aka Alessandro Moretti