Inside the Challenge #34: Lande prosperose

da | Lug 7, 2020 | Game Analysis

Articolo di Alessandro Moretti

Giacché Pietro è impegnato a studiare per gli esami universitari, diventa mio compito provvedere a questa rubrica, bragisisticamente parlando.

Sabato (48 giocatori)

  1. Naya Slivers (HunterBR 8-1, final splitted)
  2. Affinity (Backoff 6-3)
  3. Burn (jbtwist 6-2)
  4. Monarch Tron (billster47 6-2)
  5. Fog Tron (A_AdeptoTerra 6-1)
  6. Fog Tron (Hampuse1 5-2)
  7. Fog Tron (Hellsau 4-3)
  8. Boros Monarch (dragon7k 4-3)

  9. Mono U Delver (msskinbolic 4-2)
  10. Burn (Mercenario)
  11. Izzet Faeries (redler)
  12. Bogles (reizouko)
  13. Mono U Delver (Beicodegeia)
  14. Dimir Delver (Spencerbot15)
  15. Dimir Delver (Oscar_Franco)
  16. Izzet Faeries (July0)

Credits to Kirblinxy and Hellsau


Domenica (61 giocatori)

  1. Stompy (SacredDevil 8-1)
  2. Walls Combo (swiftwarkite2 7-2)
  3. Dimir Delver (MeiaTola 6-2)
  4. Burn (jbtwist 5-3)
  5. Stompy (bnpbnp 6-1)
  6. Dimir Delver (Oscar_Franco 5-2)
  7. Orzhov Pestilence (Amoras27 5-2)
  8. Mono U Delver (beicodegeia 5-2)

  9. Bogles (Strykeer 4-2)
  10. Naya Slivers (Diego_Brando)
  11. Stompy (TopGrinder)
  12. Izzet Faeries (hjc)
  13. Boros Bully (Miscplacedginger)
  14. Dimir Delver (ManamanVanTurk)
  15. Fog Tron (A_AdeptoTerra)
  16. Fog Tron (Hampuse1)
  17. Walls Combo (neoweapon)
  18. Fog Tron (Kazaner3000)
  19. Mono U Delver (Mercenario)
  20. Fog Tron (MatheusPonciano)
  21. Mono G Ponza (Raging_Bull)

Credits to Oscar_Franco and SacredDevil


Considerazioni che non vi interessano

Solito metagame, stabile, con alcuni tra i tier1 che ruotano nella posizione di top dog del formato. Sia come apparenze, che come percentuale di winrate.

Però, scrivendolo così, non vuol dire niente.
Ciò che ci interessa è capire che il formato ruota attorno ad un pattern (e due strategie) specifiche:

  • Flicker Tron
  • Ux Mystic Sanctuary

Il solo archetipo Flicker Tron da solo riesce a monopolizzare la giocabilità delle Urzalands e dei blink effect e nonostante Fangren Tron e Monarch Tron ogni tanto facciano capolino, non sono minimamente visibili nel metagame, questo dipende anche dal fatto che muoiono da Mnemonic Wall e Stonehorn Dignitary. UW Familiar ed altri mazzi con Ephemerate sono già più presenti, almeno guardando i risultati delle leghe di MTGO, ma sembrano relegati ad una nicchia di afficionados.

Mystic Sanctuary invece rende giocabili i mazzi Aggro-Control (a.k.a. Tempo.dec) e i Control più classici in un formato dove blinkare Mulldrifter è la strategia control migliore, Flicker Tron è il miglior mazzo con Mulldrifter e qualsiasi midrange col bianco, nero (e perfino verde) può abusare della meccanica Monarch.

Come ne avevamo già parlato precedentemente Bonder’s Ornament entra perfettamente nell’archetipo considerato da molti come il tier0.5 del formato, motivo per cui il Pauper sembra ancora, dopo pure la stampa delle Thriving Lands (Thriving Isle, ecc.), incentrato su questi due gruppi di archetipi.


Fog Tron by A_AdeptoTerra, Top8 Pauper Challenge 04/07/2020

Creatures (9)
Dinrova Horror
Mnemonic Wall
Mulldrifter

Spells (29)
Compulsive Research
Ephemerate
Ghostly Flicker
Impulse
Moment’s Peace
Mystical Teachings
Prohibit
Pyroblast
Reaping the Graves
Unwind
Weather the Storm
Bonder’s Ornament
Expedition Map
Prophetic Prism
Lands (22)
Cave of Temptation
Island
Remote Isle
Thriving Isle
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower

Sideboard (15)
Weather the Storm
Ancient Grudge
Blue Elemental Blast
Dispel
Doom Blade
Exclude
Red Elemental Blast
Scattershot
Stonehorn Dignitary

Come era prevedibile, Ornament può avvantaggiare gli archetipi che inevitabilmente vanno al late-game.

Boros Monarch by dragon7k, Top8 Pauper Challenge 04/07/2020

Creatuers (15)
Glint Hawk
Guardian of the Guildpact
Kor Skyfisher
Palace Sentinels
Thraben Inspector

Spells (24)
Galvanic Blast
Lightning Bolt
Prismatic Strands
Reaping the Graves
Suffocating Fumes
Bonder’s Ornament
Golden Egg
Prophetic Prism
Journey to Nowhere
Oblivion Ring
Lands (21)
Ancient Den
Bojuka Bog
Boros Garrison
Cave of Temptation
Forgotten Cave
Great Furnace
Mountain
Plains
Radiant Fountain
Secluded Steppe
Wind-Scarred Crag

Sideboard (15)
Aura Fracture
Electrickery
Gorilla Shaman
Krark-Clan Shaman
Leave No Trace
Lone Missionary
Pyroblast
Red Elemental Blast
Relic of Progenitus
Shenanigans
Standard Bearer

Orzhov Control by Amoras27, Top8 Pauper Challenge 05/07/2020

Creatures (5)
First-Sphere Gargantua
Guardian of the Guildpact

Spells (32)
Castigate
Chainer’s Edict
Duress
Evincar’s Justice
Night’s Whisper
Ransack the Lab
Read the Bones
Diabolic Edict
Echoing Decay
Lose Hope
Unmake
Bonder’s Ornament
Pristine Talisman
Dead Weight
Pestilence
Lands (23)
Bojuka Bog
Kabira Crossroads
Orzhov Basilica
Plains
Radiant Fountain
Scoured Barrens
Swamp

Sideboard (15)
Castigate
Evincar’s Justice
Circle of Protection: Blue
Circle of Protection: Red
Divest
Fragmentize
Nihil Spellbomb
Palace Sentinels

Preferiti, ma instabili

Il meta Pauper ultimamente si sta declinando come il formato Modern, spesso in lega ed in challenge troviamo mazzi molto aggressivi, oppure i midrange di turno che fanno di tutto e possono giocarsela contro tutti (in questo caso gli Ux Tempo).

La cosa interessante è il (relativamente) basso numero di Flicker Tron che incontriamo, spesso potremo non incontrarne mai uno e saremo inondati di Stompy o UB Delver.

UB Delver poi è segno di come anche quando si tratta di mazzi interattivi, i giocatori normali preferiscano scelte che possano essere sufficientemente aggressive (in questo caso grazie a Delver e Angler).
Di fatto i Boros Bully e Boros Monarch che fino a qualche mese erano ancora molto presenti in meta, sono diventati aggro come Stompy o Affinity, oppure mazzi da midgame come UR Fate o UB Delver.

Non ritengo che questi archetipi abbiano un MU positivo contro Flicker Tron: prima di Commander20 era al massimo sul 50-50, ora grazie a Bonder’s Ornament possiamo pescare 3 o 4 carte a gratis nel caso non volessimo cadere preda di Counterspell o non avessimo altro che terre in mano.

Ovviamente gli archetipi più spinti sono una scelta laterale per combattere quello che viene visto come problema: se non posso gestire il late game come un mazzo col blu, allora vincerò prima.


Walls Combo by swiftwarkite2, Finalist Pauper Challenge 05/07/2020

Creatures (37)
Axebane Guardian
Bloodrite Invoker
Crashing Drawbridge
Drift of Phantasms
Elvish Mystic
Fyndhorn Elves
Galvanic Alchemist
Llanowar Elves
Mnemonic Wall
Orochi Leafcaller
Overgrown Battlement
Quirion Ranger
Saruli Caretaker
Shield Sphere
Vivien’s Grizzly

Spells (10)
Lead the Stampede
Winding Way
Reaping the Graves
Freed from the Real
Lands (13)
13 Snow-Covered Forest

Sideboard (15)
Crimson Acolyte
Gorilla Shaman
Krosan Druid
Obsidian Acolyte
Scattershot Archer
Standard Bearer
Trufflesnout
Ulamog’s Crusher

Un esempio è Walls, un combo che di fatto è un elfi che Electrickery non lo soffre al 90% dei casi.
Avendo alte probabilità di chiudere al quarto o quinto turno, riesce a predare bene gli aggro del formato e pure il Prison.dec Fog Tron che soffre in questo primo stage della partita, giocandone poca o non avendo interazione da early game.

Se volete approfondire, vi consiglio di andare a guardare playlist e sidate di questo mazzo.


Dichiarazioni della settimana

Maledetta estate, sono l’unico italiano ad aver fatto risultato, quindi dovrete morettarvi la mia dichiarazione.

Decido di portare Flicker Tron perché devo finire di testare Bonder’s Ornament, non avendo inizialmente trovato nulla di interessante nella carta e dovendo ancora decidere cosa tagliare e se giocarne 4, dato che inizialmente pensavo che 3 copie potesse essere la soluzione migliore.

Ottengo un 4-0 in lega con una lista con dignitari maindeck e solo due counterspell (Condescend e Counterspell), quindi sistemo il reparto counter maindeckando 1 Pyroblast come teorizzato tempo fa da Hellsau e Crila Peoty come valida alternativa per il meta a base blu.
Il terzo counter è necessario solitamente solo contro blue based e sempre contro questi ci troviamo in difficolta se non possiamo gestire Ninja of the Deep Hours o Delver of Secrets nell’early game e la mancanza di Exclude è pesante nel mirror match o comunque contro qualsiasi Archaeomancer e Mulldrifter.

Pulse of Murasa è inferiore come efficienza a Reaping the Graves e Weather the Storm, non se ne è sentita la mancanza.

Ornament rende Flicker Tron molto più esplosivo e meno intelligente, così come faceva Arcum’s Astrolabe permettendo di avere mana colorato anche senza terre differenti dalle urzalands e, come Prophetic Prism, si può ciclare.
Dato che aumenta il mana colorato e l’esplosività ormai è necessario giocarne almeno 3 copie per poter avere più consistenza, almeno nel mirror match.

Sabato riesco ad ottenere un bel 6-0 in svizzera, battendo Boros Bully, Burn, Mono U Delver, UB Delver, Flicker Tron di Hellsau e lo Slivers arrivato poi primo splittando la finale contro Affinity.
Ornament mi ha letteralmente permesso di vincere la partita contro Mono U delver, predando su una sua partenza troppo controllosa, senza che giocasse alcuna creatura prima del quarto turno.
Perdo i quarti di finale da Affinity che dimostra come fare t2 Carapace Forger, t3 Myr Enfocer, t4 carapace forger o atog + botti in faccia per letal sia forte sia in g1 che in g2, complimenti, di solito perdo sempre così da affinity.

Domenica mi devo accontentare di un 4-2.
Letteralmente regalo un match ad un fascio con Burn missiclickando Unwind e facendomi counter sulla mia spell più relativo reset del cervello che non mi permette di vincere g1, mentre decido di mulligare a 4 in g3 contro un thermo-alchemist di secondo otp.
Invece la win&in mi vede contro il secondo Walls Combo della giornata, che purtroppo non finirà 2-0 per me come il primo e sarò io quello a pescare peggio al contrario del precedente.

Questo per dire che sarebbe ora di bannare le terre di urza. Senza Bonder’s Ornament potevamo argomentare dicendo che il problema sono i blink effect, ma direi che ora non possiamo farci troppi riguardi verso una delle meccaniche che limita il formato e che virtualmente permette ad un archetipo di non avere nessun MU negativo.