Inside the Challenge #31: a Fall into the Red Sea

da | Mag 26, 2020 | Game Analysis

Articolo di Pietro Bragioto, 

I numeri nudi e crudi

Sabato 23 Maggio (53 Player)

  1. Tron (Hellsau 8-1)
  2. UR Skred (Blinkmoth-Nexus 8-1)
  3. UR Skred (msskinbolic 6-2)
  4. UR Skred (kasa 6-2)
  5. Bully (touto_isle 5-2)
  6. UR Skred (Modern_Monkey 5-2)
  7. Tron (hoku-hawkman 4-3)
  8. Peste (joker10289 4-3)
    .
  9. UR Skred (Lavaridge 4-2)
  10. Elves (HunterBR)
  11. Tron (RClint21)
  12. Naya Slivers (HNSDMPF)
  13. UR Skred (lampalot)
  14. Burn (_LSN_)
  15. UR Skred (Cherlon)
  16. UR Skred (July0)
  17. Burn (FranMtg)

N.B.
Ho adottato l’uso della denominazione “UR Skred” al posto di “UR Faeries” per essere più inclusivo verso la nuova versione con solo 12 creature di cui solamente 4 fatine.
Lo stesso principio di inclusività era stato adottato in passato quando alcune versioni di UR avevano cominciato ad abbandonare il pacchetto Delver, passando dalla denominazione di “UR Delver”, per l’appunto, a “UR Faeries”.

Credits to Kirblinxy & Hellsau

.

Domenica 24 Maggio

  1. UR Skred (Oscar_Franco 8-2)
  2. Boros Monarch (lindoso01 8-2)
  3. UB Faeries (Brivenix 7-2)
  4. UB Delver (Butakov 7-2)
  5. Tron (Entropy263 6-2)
  6. Burn (GrantusMantis 6-2)
  7. Affinity (Sarlanga 6-2)
  8. Bully (_CanibalVegetariano_ 5-3)
    .
  9. Stompy (mashmalovsky 5-2)
  10. Fangren Tron (mana_astrolabe)
  11. Muri Combo (Mathonical)
  12. Affinity (LeoBertucci)
  13. Burn (FranMtg)
  14. Elfi (Bnoru)
  15. Bully (Gaffiere1903)
  16. Peste (Racerman)
  17. Affinity (treintaycinco)
  18. Boros Monarch (GALL)
  19. Mbc (MarciMan2001)
  20. Stompy (bnpbnp)

Credits to Hellsau

.

Osservazioni varie ed eventuali

Lo Strano caso del Dottor Izzet

Sabato schizzo in popolarità fino ad un malato 25% del metashare ed una devastante winrate di oltre il 60% con la fetta dei Top Performer che arriva quasi a metà dell’intera torta: infesta la top ma perde dal pilota solitario di Tron andato deep nel torneo.
Domenica sempre molto popolare ma sotto il 20% con una deludente winrate a malapena sopra il 40% restituendo la fetta di torta ingorda del giorno prima al resto del meta: il solito Oscar_Franco in una top variegata che riesce a vincere il tutto.

Onestamente non penso che UR sia un mazzo dritto per dritto alla Aura contro il quale si ci può settare anche pesantemente guadagnando tranche importanti di winrate grazie all’ hate: di conseguenza non penso che il dominio di Sabato abbia portato ad una Domenica di magra a causa di settaggi avversi, UR non è quel tipo di archetipo.
Come spiegare quello che sembra un tuffo da una cascata?

Penso sia più un fatto di adattamento meta a scoppio ritardato: UR aveva fatto il botto settimana scorsa e, mentre Sabato fin troppe persone si sono unite al carro del vincitore di moda, Domenica il meta ha cercato di adattarsi con successo vista la Winrate dei 2 Boros e di Affinity.

Non mi stancherò mai di ripetere che UR è un mazzo fatto di sfaccettature: non c’è una versione definitiva tra gli estremi che vanno dalla Delver all’ultima senza Drop a 1, ci sono versioni che possono interfacciarsi col meta in maniera vincente o meno.
UR Delver, pur avendo delle risposte generiche tra le migliori del formato, non può giocarsela bene da tutto: dovrà cedere da qualche parte in questa guerra di posizione: perdere qualche punto da Tron andando full control senza Drop a 1, puntare ad una side resiliente nelle guerre di risorse al posto di settata contro i Mu lineari come Affinity e Aura.

Molti potrebbero obiettare che ogni mazzo ha i suoi dubbi esistenziali di build e i suoi diversi modi di adattare la side al meta, ma è una questione di misura visto che UR Skred esaspera questo concetto avendo una side ristretta rispetto alle opzioni e versioni di main diametralmente agli antipodi.
L’ Amleto del formato.
Un eterno insoluto che prima di ogni torneo dovrà scommettere su una maschera tra tante per entrare in scena.
Se saranno applausi o pomodori lo sa solo il Fato.

UR Skred by Oscar_Franco, 1st Place Challenge 24 Maggio

Creature: (16)
Augur of Bolas
Faerie Seer
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite

Sorcery: (4)
Preordain

Instant: (20)
Accumulated Knowledge
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Dispel
Lightning Bolt
Skred
Tragic Lesson

Land: (20)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Sideboard: (15)
Blue Elemental Blast
Echoing Truth
Electrickery
Gorilla Shaman
Red Elemental Blast
Stormbound Geist
Swirling Sandstorm

.

UR Skred by Blimouth-Nexus, 2nd Place Challenge 23 Maggio

Creature: (12)
Augur of Bolas
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite

Sorcery: (4)
Preordain

Instant: (23)
Accumulated Knowledge
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Fire // Ice
Force Spike
Lightning Bolt
Skred
Tragic Lesson

Land: (21)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Sideboard: (15)
Curfew
Echoing Truth
Electrickery
Gorilla Shaman
Hydroblast
Pyroblast
Red Elemental Blast
Relic of Progenitus
Swirling Sandstorm

.

.

Sangue dagli occhi

Abbandono questo momentanea vena poetica per dare sfogo alla mia indole critica quando vedo liste di meravigliosa discutibilità: vedere in un mondo di netdecking delle liste originali suscita sempre in me una scintilla di entusiasmo, prontamente smorzata dai miei occhi che cominciano a sanguinare.
Non vuole essere un paragrafo di analisi seria perchè non ci sono constatazioni non ovvie da fare, solo un flusso di pensieri che sostiene i miei bulbi oculari provati.

BW Pestilence by joker10289, Top 8 Challenge 23 Maggio

Creature: (6)
First-Sphere Gargantua
Guardian of the Guildpact

Sorcery: (16)
Castigate
Chainer’s Edict
Duress
Evincar’s Justice
Night’s Whisper
Ransack the Lab
Read the Bones

Instant: (5)
Diabolic Edict
Disfigure
Unmake
Victim of Night

Artifact: (4)
Pristine Talisman

Enchantment: (6)
Dead Weight
Pestilence

Land: (23)
Bojuka Bog
Kabira Crossroads
Orzhov Basilica
Plains
Radiant Fountain
Scoured Barrens
Swamp
Sideboard: (15)
Castigate
Duress
Evincar’s Justice
Circle of Protection: Black
Circle of Protection: Red
Divest
Fragmentize
Nihil Spellbomb
Palace Sentinels

.
Perchè giocare quel chiodo immenso di Gargantua?
Un 2×1 dal modico costo per il quale sicuramente l’oppo non avrà removal altriemnti morte in mano.
Una card engine sicuramente superiore alla meccanica monarca.
Thorn sopravvalutata, come il costo 4 decisamente troppo cheap.
Che stupido non arrrivarci subito, sinergizza con Ransack the Lab.
Da solo questo peschino stample del nero lo giustifica.
Arguto lo split con Night Whisper perchè abbiamo bisogno di card quality, non di card advantage.
Se poi lo rianimo dopo un Ransack di secondo rischio pure di farci dei danni.
Semplicemente geniale.
Stupido Monarca che mi accechi.
Come ho fatto a non pensarci prima?
Il mostro sicuramente tornerà utile ad un certo stage della partita.
Prima o poi.

MU Incontrati:
T1: W UR Skred 1-0
T2: L UR Skred 0-2
T3: W Pisellini 2-0
T4: W Burn 2-0
T5: L Tron 1-2
T6: W UR Skred 2-0
Q: L UR Skred 0-2

.

UB Delver by Butakov, Top4 Challenge 24 Maggio

Creature: (14)
Augur of Bolas
Delver of Secrets
Gurmag Angler
Thorn of the Black Rose

Sorcery: (4)
Preordain

Instant: (22)
Agony Warp
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Echoing Decay
Echoing Truth
Snuff Out
Spell Pierce
Suffocating Fumes
Tragic Lesson

Land: (20)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Island
Mystic Sanctuary
Swamp
Terramorphic Expanse
Sideboard: (15)
Chainer’s Edict
Diabolic Edict
Dispel
Duress
Hydroblast
Nihil Spellbomb
Stormbound Geist
Unexpected Fangs

.

3 paludi perchè il mazzo deve fare rana in curva o le removal di secondo.
Non c’è problema se poi devo tenermi open di Counter.
E’ più probabile fare doppia removal che counterare.
Non c’è bisogno di counterare in curva.
Tanto non ne vedo mai 2 Paludi in un colpo.
Al limite branzo e via i problemi.
Alla fine 2 Paludi ritardano santuario solo di un turno.
Meglio una stappata oggi che una tappata domani.

Un solido piano di Monarca di main contro UR.
Le removal sono in abbondanza, ormai giocano tutti 12 creature.
Poi abbiamo Suffocating Fumes come assicurazione sulla vita contro le fatine.
Anzi, sai che c’è?
Le removal sono troppe, splittiamole con un bel Echoing Truth.
Come dici?
Fumes e Decay gestiscono già Bully e non siamo UR?
Echoing mono per brasiliano indispensabile.
Gestisce Curse in Burn e Aura di main perchè non abbiamo editti.
Aura è una priorità in questo meta, molto popolare.
Servono editti anche di side al posto di removal.
Ob Nixilis Cruelty contro Geist o altro senza che l’oppo sacchi Bolas o Traben?
Nada, non sono un problema quelle creaturine innocue.
3 slot per editti, ma non mi va di giocare 3 della stessa carta.
Meglio uno split: mettiamo un Chainer’s Edict per i Mu Grindy.
Tanto lo flashbackiamo se lo counterano.
Prima o poi.

.

Angolo delle Dichiarazioni

 

 Per quanto mi riguarda, è stata una Meme-Challenge abbastanza importante, battendo anche quella volta che era arrivato nono entrando lo stesso in Top perchè un player era stato droppato per inattività!

Ho iniziato la Challenge subito con una sconfitta contro Affinity che ha sculato l’impossibile, per questo ho iniziato a piangere ed ancora una volta la “Tecnica del Pianto” ha funzionato.

La partita dopo ho battuto un mono U control con i Desert e a Turno 3 ho battuto Mirco Ciavatta con Mono U facendo delle partite molto, molto belle devo dire.
Turno 4 batto un mirror e poi succede l’impensabile: al quinto match il mio oppo non si presenta e vinco quindi per inattività 1-0.

Al sesto turno vengo pairato contro il 4-1 più alto di raiting al quale chiedo di concedermela per gentilezza, quindi entro in top8 in maniera indegna.

In top, muoio da mirror perchè ho pescato rispettivamente 2 lande in 20 carte nella prima partita e 3 lande in 20 e passa carte in G2 con lui che mi ha fatto triplo Geist.

Sono contento di essere tornato in Top dopo un bel po’ di tempo dove non c’ero.
Ripeto, è stata una Meme-Challenge!

Francesco Manzari alias Modern_Monkey
Top8 Challenge 23 Maggio