Inside the Challenge #30: il Trio di UR

da | Mag 18, 2020 | Game Analysis

Articolo di Pietro Bragioto,

Domenica 17 Maggio (82 Players)

  1. UR Faeries (hjc 8-2)
  2. Affinity (Sarlanga 7-3)
  3. WB Peste (Amoras27 7-2)
  4. Tron (RClint21 6-3)
  5. UB Delver (lsv 7-1)
  6. Bully (Store_Shop5 6-2)
  7. Mbc (ziofrancone 6-2)
  8. Burn (ElYallo 6-2)
    .
  9. Mono U (Mezzel 5-2)
  10. Fangren Tron (VingadorMTG)
  11. WB Pestilence (atams)
  12. Mbc (subzero9700)
  13. Elfi (Toastmachine)
  14. Aura (Sunrakasha)
  15. Elfi (HunterBR)
  16. Tron (Hellsau)
  17. UR Faeries (carvs)
  18. UR Faeries (Heisen01)

Credits to Hellsau & _Zodiak

.

Sabato 16 Maggio (54 Player)

  1. UR Faeries (Alleyezonme 8-1)
  2. UR Faeries (nekonekoneko 7-2)
  3. UB Delver (Mamah 7-1)
  4. Elfi (HunterBR 6-2)
  5. Elfi (Cariddis 5-2)
  6. Tron (RClint21 5-2)
  7. UR Faeries (Cherlon 4-3)
  8. UB Delver (LucianoGuma 4-3)
    .
  9. Bully (TaZi 4-2)
  10. Affinity (Sarlanga)
  11. Elfi (donzauker84)
  12. UR Faeries (Chalice_OwO)
  13. Aura (reizouko)
  14. UR Faeries (PikaPower)
  15. UR Faeries (kasa)
  16. UB Delver (Oceansoul92)
  17. Tron (Hampuse1)
  18. Fangren Tron (Jadisouzaft)

Credits to Kirblinxy, _Zodiak & Alleyezonme

.

Considerazioni varie ed eventuali

Mbc non tiene il passo

Dopo le curiose winrate e l’exploit degli scorsi 2 weekend, ero curioso di vedere quanto Mbc sarebbe resistito nel territorio dei Tier poichè non la ritenevo una questione di “se” ma semplicemente si “quando”.
Quando Mbc sarebbe tornato alle sue vecchie winrate e sarebbe passato di moda come il classico Tier 2 che ha avuto uno spike?
Non ho dovuto nemmeno aspettare troppo, visto che questo weekend le winrate parlano chiaro: 41,8% e 43,9%, nonostante il contributo positivo del nostro ziofrancone che in 4 eventi ha centrato 3 volte la top vestendo nero.

Il tutto è in parte imputabile all’ascesa in popolarità di UR Delver ed i suoi “giochini di value” con santuario e lesson o con le Ak: sono persuaso che una versione “normale” di Mbc stia abbastanza sotto ad una versione di UR Delverless impostata sul value, in stile CaCo per intenderci; questo non toglie che i maghi oscuri possano adottare degli accorgimenti per questo Mu, come ha fatto ziofrancone con le sue piccole ma decisive modifiche rispetto alla lista dello scorso weekend.

Mbc by ziofrancone, Top8 Pauper Challenge 17 Maggio

Creature: (19)
Cuombajj Witches
Crypt Rats
Chittering Rats
Phyrexian Rager
Thorn of the Black Rose
Gray Merchant of Ashpodel
Okiba-Gang Shinobi

Sorcery: (8)
Unearth
Chainer’s Edict
Sign in Blood

Instant: (11)
Defile
Disfigure
Echoing Decay
Geth’s Verdict
Tendrill of Corruption

Enchantment: (1)
Pestilence

Land: (22)
17 Swamp
Witch’s Cottage
Barren Moor
Bojuka Bog
Sideboard: (15)
Duress
Wrench Mind
Crypt Rats
Ob Nixilis’s Cruelty
Choking Sands
Liliana’s Spectre
Relic of Progenitus

.

UR esplode con 2 centri

Troni e Boros in forte diminuzione rispetto a nemmeno un mese fa, Elfi ed Mbc in aumento con Burn sempre inspiegabilmente presente: il mazzo santuario che meglio può approfittare di questo meta è senza dubbio UR che dilaga sia in termini di metashare che di winrate.
Il 20% dei piloti lo hanno scelto e la sua winrate è solidamente attorno al 55%, vincendo entrambe le Challenge di questo weekend.

Fosse stato Tron, ci sarebbe stata una insurrezione popolare!
Al trittico UR oppone il suo tris di finalisti in sole 2 Challenge; a Torre, Centrale e Miniera vengono sostituiti da Bolas, Stutter e Ninja: questo è il trio di UR, non Delver, divenuto più un metacall che una Stample.
Questi sono numeri da Tier 1 indiscusso, mi aspetto che l’efficacia di questa strategia venga ridimensionata dal ritorno dei Boros e da qualche coraggioso con Aura o Pisellini; questo weekend UR ha sicuramente predato il meta con la consapevolezza di non aver predatori alle spalle.

La versione più in voga del momento in quel di MTGO è un UR senza creature ad 1, quindi nessun Delver e nemmeno una Seer rinunciando completamente al piano ninja di secondo e ponendosi in un’ottica da control.
Il motore di vantaggio carte è di origine brasiliana con lo split 4 Ak e 1 Tragic Lesson che è estremamente efficace in assenza di grave hate dall’altra parte del tavolo virtuale, il tutto contornato da qualche mono per squisitamente situazionale come carvs ci aveva abituato  tempo fa.
Personalmente sono un fan della riduzione dei drop a 1 in UR se non mi aspetto di fronteggiare tanti Tron, tuttavia mi chiedo se tagliare tutte le Seer non sia troppo estremo e non vada troppo ad impattare l’efficacia di stutter che in questa lista vengono quindi fatte quasi sempre da 1.
Dulcis in fundo, non sono persuaso che Force Spike appartenga al mazzo e non la trovo particolarmente efficace in questo meta, soprattutto sei nei mirror di santuario cominceranno a giocarci attorno.

UR Delverless by Alleyezonme, 1st place Pauper Challenge 16 Maggio

Creature: (16)
Augur of Bolas
Faerie Seer
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite

Sorcery: (7)
Ponder
Preordain

Instant: (18)
Accumulated Knowledge
Counterspell
Deprive
Dispel
Echoing Truth
Fire // Ice
Lightning Bolt
Skred
Tragic Lesson

Land: (19)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Sideboard: (15)
Electrickery
Gorilla Shaman
Hydroblast
Red Elemental Blast
Relic of Progenitus
Spire Golem
Swirling Sandstorm

.

UR Delverless by lsv, Top8 Pauper Challenge 17 Maggio

Creature: (12)
Augur of Bolas
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite

Sorcery: (4)
Preordain

Instant: (23)
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Force Spike
Skred
Lightning Bolt
Fire // Ice
Accumulated Knowledge
Tragic Lesson

Land: (21)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Sideboard: (15)
Curfew
Hydroblast
Echoing Truth
Relic of Progenitus
Electrickery
Gorilla Shaman
Red Elemental Blast
Swirling Sandstorm

.

UR Delver by hjc, 1st Place Pauper Challenge 17 Maggio

Creature: (19)
Delver of Secrets
Faerie Seer
Augur of Bolas
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite
Stormbound Geist

Sorcery: (5)
Preordain
Ponder

Instant: (16)
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Dispel
Skred
Lightning Bolt
Tragic Lesson

Land: (20)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Sideboard: (15)
Hydroblast
Echoing Truth
Stormbound Geist
Relic of Progenitus
Electrickery
Gorilla Shaman
Pyroblast

.
.

Angolo delle Dichiarazioni

Sono felice di essere arrivato finalmente in top8 a una challenge, dopo aver perso due win and in consecutivi!
Un peccato essere stato eliminato subito a causa di mani sfortunate, ma questo mi dà solo l’input necessario per migliorarmi ulteriormente!

Aggiungo che sto provando una lista particolare, molto meta dipendente, e che per ora mi son trovato soddisfatto.

Francesco Quagliata aka Cariddis
Top 8 Challenge 16 Maggio

Elfi by Cariddis, Top8 Pauper Challlenge 16 Maggio

Creature: (36)
Birchlore Rangers
Elvish Mystic
Elvish Vanguard
Fyndhorn Elves
Llanowar Elves
Lys Alana Huntmaster
Nettle Sentinel
Priest of Titania
Quirion Ranger
Sylvan Ranger
Timberwatch Elf

Sorcery: (7)
Distant Melody
Gruesome Fate
Lead the Stampede

Instant: (2)
Vines of Vastwood

Artifact: (1)
Viridian Longbow

Land: (14)
13 Forest
Island
Sideboard: (15)
Distant Melody
Viridian Longbow
Blue Elemental Blast
Magnify
Scattershot Archer
Spidersilk Armor
Wellwisher

.


Lode a te, o Ratto,
Che entri e fai un micro-vantaggio.

Lode a te, o Mercante,
Ti sarò devoto sempre.

Lode a te, o Monarca,
Che mi dai carte e io ti do amore.

Lode a te, o Defile,
Che gestisci i Mulldrifter.

Lode a te, o Sign in Blood,
Grazie ai tuoi abbocchi ho pescato molti tonni.

Lode a te, o Grande Ratto,
Con le tue digievoluzioni son tornato a credere.

Lode a te, Mono Nero,
Che mandi in Oubliette gli infedeli.

Dal Vangelo Secondo Ziofrancone

Svizzera:
Ur Skred OO
Mirror OXO
Jeskai 8-Cast XX
UB Delver XOO
Fog Tron OXO
UB Delver XOO
Ur Skred concessa
Top8 Affinity Monster XOX

Franco Cicchini aka ziofrancone
Top 8 Challenge 17 Maggio

.

Ciao a tutti sono Hermann Consiglio aka hjc, fiero membro del clan Pigs of God e infermiere che per andare a lavoro si alza alle 5:30 del mattino.
So che non ve ne può fregar de meno, ma questa informazione sarà rilevante più in là nel racconto di questa assurda Challenge.

Una premessa: non mi reputo un giocatore scarso ma nemmeno un fenomeno, in ogni caso posso assicurarvi che se da soli siamo forti, in gruppo diventiamo invincibili.
Col passare delle settimane chi segue questo Blog avrà notato come i Pigs stiano portando a casa spesso e volentieri risultati rilevanti, questo credo sia frutto dello spirito di confronto e collaborazione all’interno del gruppo.
Personalmente mi sono affacciato da pochi anni al Pauper e non ho avuto ancora occasione di partecipare ad eventi dal vivo per cui reputo eccezionale che un gruppo di sconosciuti siano riusciti a farmi crescere come giocatore più di quanto possano aver fatto i video dei vari CFB & Co.
Non gioco spesso le Challenge perché finiscono tendenzialmente in nottata inoltrata, ma fortunatamente la voglia di fare caciara con gli altri membri del clan e provare a giocare un torneo più competitivo delle solite leghe, ha avuto la meglio.
Terminata, per ora, la parte sentimentale passiamo alla scelta del mazzo.

Sono tendenzialmente un giocatore di blu, senza mi sento nudo e credetemi non è un bel vedere.
Dovete sapere che prima di partecipare ad un torneo importante cerco come un po’ tutti di testare il mazzo da portare al fine di pilotarlo al meglio.
Il mio problema è che poi un po’ per noia un po’ perché non ho trovato un mazzo da amare come il mio pet deck UB Flicker, finisco spesso per giocare tier 2/3/4 come il suddetto Dimir, Slivers e altre amenità.

Ieri sera decido di fare la persona seria ed all’ultimo istante di iscrivermi giocando una lista solida di UR Skred, un deck che se la gioca decentemente contro Tron, visto che come tutti voi odio perdere da Tron, e soprattutto stimolante per chi ama lo stile tempo/control come me.
Quale lista scegliere?
Beh signori, abbiamo da poco visto qualificare al PT un maialino, cicciogire, con questo mazzo buildato ad hoc dal Braji nazionale aka Pietro Bragioto che sarà scarso come l’acqua in Africa ma è uno dei migliori deckbuilder in giro… quindi che fai, non lo copi?
Unica modifica suggerita dal buon Mirco Ciavatta, quella di aggiungere Stormbound Geist di main per avere un’edge nel mirror, quindi taglio una Seer e passo alla side.
Disclaimer : non copiate la mia side!
Rispetto a quella pilotata da cicciogire ho aggiunto una Hydroblast perchè Burn è sempre brutto e contro Atog.deck non siamo messi benissimo.
Leggendo i nomi dei partecipanti e temendo parecchi mirror ho fatto un grave errore, ignorare completamente la fetta di meta a base verde contro cui la Swirling Sandstorm è fondamentale.
Col senno del poi farei -1 Geist e -1 Relic per inserire un paio di SS.

TORNEO
Non starò qui a farvi la telecronaca dei match ma mi limiterò a descrivere eventuali situazioni di gioco interessanti e/o descrivere il matchup senza dilungarmi troppo anche perché ci sono persone di gran lunga più brave di me a farlo e scrivono spesso su questo blog.

M1 RClint21 (Fog Tron) 1-2
Pronti via subito la mia nemesi, Tron!
Vinco G1 col piano tempo messo su dalla premiata ditta Delver e Ninja
G2 lunghissima in cui il mio avversario davvero bravo ha la meglio limitando la mia race
G3 mi pone davanti ad una scelta ardua seconda solo alla risposta alla domanda “vuoi più bene a mamma o papà?”, ovvero, provo a vincere o metto in pratica il piano Eliseo?
Per i profani, una vittoria alla GuerrieroFantasma consiste nel far andare in timeout l’oppo con linee di gioco volte solo a stallare e prolungare la partita.
Dopo un rapido consulto con gli altri decido di fare l’uomo, metto skred in cima, sacco relic per pescare Skred, rimuovere il Drifter e attaccare per letale sninjando.
Se ha Ephemerate è un disastro, altrimenti vinco o comunque sono in una posizione di vantaggio. Inutile dire che l’oppo avevo Ephemerate e vince con 14 secondi sul clock.

M2 errkster (Burn) 2-0
Poco da dire, a parte che per tutto il tempo del match ho pensato al turno precedente con i miei compagni di sventura che hanno provato a farmi concentrare sulla challenge senza pensare al passato. Burn è un matchup in cui è fondamentale tenere a bada le sue creature e impostare un clock.
Il piano control non funzionerà mai soprattutto se l’oppo sa tenere le carte in mano, in tutti i sensi, ed aspetterà di accumulare una massa critica di spell prima di tirarle tutte in un turno e ammazzarvi.

M3 Heisen01 (UR Skred) 2-1
Di questo match non ricordo nulla, forse perché ero a cena e mi sono dovuto avvalere della consulenza del grande Matteo Duchj.
Leggende narrano che ad un certo punto Mirco abbia risposto ad un Peregrine Drake castato da Matteo, tirando Gush into Daze, ma non ci sono prove a supporto di ciò.

M4 Gabc (Affinity Monsters) 2-1
Gabc è un giocatore esperto e gioca da sempre questo mazzo, il vantaggio per UR è che trattasi di una versione meno esplosiva di quella classica che piazzando mediamente una sola minaccia a turno finisce per essere gestibile a patto che Atog non tocchi il terreno di gioco.
Naturalmente il Gorilla Shaman post side fa la parte del leone. Un gorilla che fa il leone, what a time to be alive!
Le Hydroblast fondamentali per gestire l’unica minaccia che altrimenti non potremmo mai rimuovere da terra.

M5 Pilototo (MonoU) 2-0
Se non erro trattasi di un altro ragazzo italiano, sapevo cosa giocasse grazie alla fitta rete di intelligence del nostro discord, so che generalmente è un buon matchup in particolar modo di side grazie alle Pyroblast. In ogni caso match non troppo degno di nota, MonoU sa essere inarrestabile se si incastrano i giusti incroci e fortunatamente per me la premiata ditta D&G, Delver & Geist, portano a casa G1 con 18 danni di Delver e 3 di bolt e si ripetono in G2.

M6 BROWNTOWN (Stompy) 2-1
Qui sento una vocina nella mia testa che mi urla con l’accento siciliano di Aldo Baglio “coglioooooone” e no, non era Girex.
Naturalmente il motivo della vocina era l’assenza di Swirling Sandstorm nella side.
G1 non tocco palla, G2 lui flooda come solo ziofrancone con MBC sa fare, G3 tengo botta i primi turni e complice una Echoing decay che fizzla un Rancor + CS sulla creatura ricastata mi portano avanti con fatine e removal che controllano le sue giocate e le counterspell sapientemente conservate per quel maledetto river boa che ora striscia nelle celesti praterie.

M7 ziofrancone (MBC) 1-2
Finalmente posso spiegarvi perchè l’orario della sveglia sia rilevante in questo report.
E’ circa mezzanotte e dico al buon Franco Cicchini che dovendomi svegliare presto sarebbe per me un mezzo disastro arrivare in Top perchè vorrebbe dire dormire un paio d’ore solamente e nel mio lavoro non posso permettermi distrazioni.
Lui conviene con me e decidiamo di splittare gli eventuali premi così gliela concedo 2-1.
Poco prima di salutare i ragazzi noto che secondo la classifica parziale si qualificherebbero 3 dei 13 giocatori sul 5-2 per cui che fai, non aspetti che finisca il turno?
Morale della favola mentre ormai dormivo con le cuffie sento i ragazzi urlare “Hermann è entrato come ottavooo”, mi sveglio e realizzo di dover giocare contro il primo classificato della svizzera, un certo Luis Scott-Vargas aka lsv.
Per chi non lo sapesse lsv è il mio giocatore preferito da sempre, una sorta di idolo, mi piace come gioca, mi piace come argomenta le sue giocate, mi piace il suo spirito da trollatore seriale e mi piace la sua ragazza…e che fai, non te la giochi?

TOP 8
QUARTO DI FINALE lsv (UR Delverless) 2-1
G1 quasi mi emoziono, ero in vantaggio sul board, riesco a risolvere perfino il mono Stormbound Geist ma mi fa capire perchè lui è lsv e io sono il pezzotto hjc.
Mi fa doppia removal sul geist con triplo counter di backup e doppia fatina per i miei turni successivi. Aveva palesemente architettato tutto nei turni precedenti per arrivare al turno decisivo e ararmi. Ho provato una sorta di sindrome di Stoccolma.
G2 Ci scambiamo risorse per un bel po’ ma la mia side fatta di infinite relic fa in modo che le sua recursion ed AK siano annichilite e la vinco. Il cuore mi batteva forte, vi potrà sembrare stupido ma ero più contento di giocare contro lsv rispetto ad aver fatto top.
G3 Inizio a credere all’impresa e mi concentro per cercare l’impresa e per non fare la figura del pollo contro il mio mentore. Lui si inchioda a 3 terre quando gli faccio Spellstutter su uno dei primi cantrip ma si tiene open di almeno un’Isola e Montagna ogni stramaledetto turno.
Io con 2 Geist in mano che so che se risolti mi porterebbero in semifinale, paziento, tanto ma tanto, finchè pesco la bait perfetta con Santuario a terra, ovvero Tragic Lesson, la tiro eot e lui tappa quella stramaledetta montagna per fare REB. Stappo e appoggio i due spiriti, lui riesce con 3 mana a fare relic + skred + crack relic per rimuoverne uno. Ma se lsv è anche acronimo di Luck, skill, victory; hjc è anche acronimo di “Ho fatto, Jackpot col, Culo” e pesco il 3 Geist appoggiandolo indisturbato. Vinco e sono in semifinale. Giubilo tra i reduci su Discord: Ciavatta, Manzari, Cicchini e Giresi.

SEMIFINALE Amoras27 (BW Pestilence)
Qui tutto sta nel fare una massa critica di danni il più rapidamente possibile in modo da rendere meno efficace la Pestilence e non far entrare i suoi Guardian of the Guildpack.
G1 risolve un talismano che rende quasi impossibile il piano A e complici i suoi Castigate riesce a risolvere Guardian e Pestilence, un disastro.
G2 e G3 mette in pratica con maggiore successo il mio gameplan e la porto a casa grazie soprattutto ai Geist.

FINALE Sarlanga (Affinity Monsters) ID alle ore 3:30
Sono rimasti a supportarmi stoicamente Mirco e Franco nonostante non potessi streammare causa portatile vetusto che già solo con MTGO aperto raggiunge temperature di fusione del nucleo terrestre. Un ringraziamento speciale va a loro due che restano per la finale e la semifinale nonostante potessi fare solo la telecronaca del match, posso solo immaginare quanto sia stato difficile restare svegli in quelle condizioni.

Che dire, a fine Challenge ero esausto ma felice, ci ho messo mezzora per addormentarmi ripensando alla partita contro lsv, al fatto che i miei compagni siano rimasti a fare il tifo per me fino a tardi, al discorso con ziofrancone di quanto sia importante giocare sempre per vincere e non per “non perdere”, discorso che meriterebbe un approfondimento a parte.
Mi sono divertito molto anche a scrivere questo report, spero di essere riuscito a far trasparire le mie emozioni, mi dispiace di non essere andato molto nel tecnico ma come dicevo in precedenza ci sono ragazzi molto più forti e bravi di me in questo, ho voluto solo testimoniare questa folle nottata.

P.S. Con un’ora e mezza di sonno, mezzo litro di caffè bevuto e secchiate di acqua ghiacciata per svegliarmi sono andato a lavoro lucidamente.
Dopo pranzo sono crollato e oggi pomeriggio mi sono svegliato solo per scrivere questo report, detto questo ora torno a dormire, alla prossima!

Hermann Consiglio aka hjc
Winner Challenge 17 Maggio