Inside the Challenge #24: il Trittico non passa mai di Moda

da | Apr 8, 2020 | Senza categoria

I numeri nudi e crudi

  1. Tron (Parallax 8-2)
  2. Stompy (msskinbolic 7-3)
  3. UB Delver (Oceansoul92 7-2)
  4. Burn (ultrasuperbob 7-2)
  5. Elves (VanillaJames 7-1)
  6. Boros M. (Bielzito 6-2)
  7. Tron (tabernaurza 6-2)
  8. Mono U (JherjamesB 6-2)
    .
  9. Tron (Hampuse1 5-2)
  10. Elves (_Zodiak)
  11. Tron (Modern_Monkey)
  12. Bully (Oscar_Franco)
  13. Tron (Hellsau)
  14. Affo (trentaycinco)
  15. Bully (_goblinlackey)
  16. Tron (RClint21)
  17. UR Faeries (ziofrancone)
  18. Tron (CharlesMartinJr)
  19. UW Familiar (A_AdeptoTerra)
  20. Tron (Chefen)
  21. W Heroic (Terminus0)
  22. Mono U (Brivenix)

Credits to JherJamesB, _Zodiak & Hellsau

Nonostante tutto

Ci sono state settimane no, poche, ma ce ne sono state: un fatto rimane, Tron non se n’è mai andato.
Nonostante tutto.
Mono U che sta tornato giocato con consistenza, Elfi che punisce Tron il più delle volte, Familiar che comincia a raccogliere sempre più preferenze dai player veterani del formato, Burn più giocato che mai complice anche il periodo di quarantena: tutti fattori che tenderebbero a limitare la winrate ed il metashare di Tron.

Nonostante tutto Tron porta a casa ancora i suoi onesti risultati e nei weekend buoni rimane il best deck attorno al quale si warpa il formato.
Il fatto che un archetipo sia format warping è uno degli indicatori non salutari che appoggiano le posizioni pro-ban; al momento la posizione del sottoscritto sull’argomento resta neutrale ma non posso nascondere il dato oggettivo: le persone portano Mono U, Elfi, Familiar e Burn per predare sul trittico in primis, visto che questo è diventato imperativo nel meta.

Nonostante tutto, nessun Tier 1 o 2 può sentirsi davvero al sicuro nell’affrontare il control big mana: l’unico mazzo che può considerare Tron quasi un bye è RDW che non è certo annoverabile tra i Tier.
Burn può soccombere se non pesca Ghitu, Thermo o altre creature che fanno danno in maniera continuativa come Firebrand Archer o Kiln Fiend nelle side, basta una hydro per l’early ed un techings per weather può porre fine di fatto alla partita, ma anche solo un pesce evocato seguito da pulse possono far fronte ad un early game sterile di Burn.

Elfi è nettamente favorito nel Mu, almeno la versione che con Melody può pescarsi un mazzo e shottare in un turno con Arco o uno delle tante damage spell in stile Gruesome Fate o Mob Justice, tuttavia basta che Tron entri in Lock di dignitario e che Elfi non pesca uno dei pochi pezzi che di main non passano dalla combact per arrivare ad un Mid game dove Tron avrà tempo di fare un Teachings per counter chiudendo gli out all’oppo.

Mono U può imporre partenze di Delver o di Ninja con backup di multipli counter nei turni a seguire ma basta uno spiraglio a tron per risolvere quel Drifter o quel Pulse che gli permettano di fermare il sanguinamento.

Familiar ha una card engine ed un potenziale di combo che fan paura ma è estremamente soft a Dinrova non avendo risposte ad esso per lo meno di main, basta una partenza lenta o un fast Horror da parte del trittico che il Mu si capovolge.

Tutti questi 4 archetipi sono fatti per predare su Tron, ma vorrei porre l’accento su un fatto: nessuno di essi può permettersi di affrontarlo a cuor leggero perchè quest’ultimo ha un ceiling davvero alto e delle partenze devastanti che mettono in difficoltà qualsiasi start normale del formato.
Nonostante comincino a girare build più o meno opinabili del mazzo, ognuna di queste è arrivata a risultato: sia la build solida con 4 impulse, 1 Rain e 3 Teachings ideata in quel di Torino e giocata online da SanPop, Modern_Monkey e Heisen01, sia quella recente con reparto teachings ridotto all’osso ma con il fixing rinforzato da 4 Chromatic Star portata ad un 7-0 nel SuperQualifier da IarkBlue, infine quella di Parallax, vincitore della challenge, che tenta di inserire un reparto removal di main con una Doomblade e 2 Journey to Nowher, suppongo per avere maggiori risposte in early a start pericolosi di Burn, Elfi e Faeries.

Tron ha vinto la Challenge e va al Pro Tour con la finale del SuperQualifier di ieri.
Nonostante tutto.
Tron is still crushing it!

 

Tron by SanPop, 5-0 Pauper League 01/04/2020

Ceature: (12)
Dinrova Horror
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Stonehorn Dignitary

Sorcery: (1)
Compulsive Research

Instant: (17)
Ephemerate
Exclude
Ghostly Flicker
Impulse
Moment’s Peace
Mystical Teachings
Prohibit
Pulse of Murasa
Rain of Revelation
Unwind

Artifact: (8)
Prophetic Prism
Expedition Map

Land: (22)
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Tranquil Cove
Cave of Temptation
Remote Isle
Island
Swiftwater Cliffs
Sideboard: (15)
Ancient Grudge
Dispel
Fangren Marauder
Hydroblast
Moment’s Peace
Pyroblast
Red Elemental Blast
Scattershot
Stonehorn Dignitary
Ulamog’s Crusher
Weather the Storm

.

Tron by Iarkblue, 7-0 Pauper SuperQualifier 01/04/2020

Creature: (12)
Dinrova Horror
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Stonehorn Dignitary

Instant: (14)
Ephemerate
Ghostly Flicker
Impulse
Moment’s Peace
Mystical Teachings
Pulse of Murasa
Rain of Revelation
Unwind

Artifact: (12)
Chromatic Star
Expedition Map
Prophetic Prism

Land: (22)
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Cave of Temptation
Island
Remote Isle
Swiftwater Cliffs
Tranquil Cove
Sideboard: (15)
Ancient Grudge
Blue Elemental Blast
Circle of Protection: Red
Dispel
Earth Rift
Fangren Marauder
Hydroblast
Moment’s Peace
Pyroblast
Red Elemental Blast
Ulamog’s Crusher
Weather the Storm

.

Tron by Parallax, 6-1 Pauper SuperQualifier 01/04/2020

Creature: (13)
Dinrova Horror
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Sea Gate Oracle
Stonehorn Dignitary

Sorcery: (1)
Compulsive Research

Instant: (15)
Doom Blade
Ephemerate
Exclude
Forbidden Alchemy
Ghostly Flicker
Impulse
Mystical Teachings
Prismatic Strands
Prohibit
Pulse of Murasa
Unwind

Artifact: (7)
Prophetic Prism
Expedition Map

Enchantement: (2)
Journey to Nowhere

Land: (22)
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Remote Isle
Tranquil Cove
Island
Cave of Temptation
Sideboard: (15)
Dinrova Horror
Gorilla Shaman
Hydroblast
Lone Missionary
Prismatic Strands
Red Elemental Blast
Shattering Pulse
Ulamog’s Crusher

.

Focus on: Elfi

Elfi ha avuto una notevole performance in questa Challenge con un pilota finito 7-0 in cima alla Svizzera e uno degli esperti dell’archetipo, _Zodiak, arrivato ai margini della Top8; mentre gli altri 3 piloti hanno avuto risultati deludenti culminati nel drop.
Sono sempre più convinto che Elfi, pilotato da persone capaci e schivando Burn o Bx Control, sia un’ottimo mazzo che, non solo può dire la sua, ma può arrivare in cima perchè le svizzere 7-0 pulite sono un indicatore davvero significativo.
Con persone capaci intendo player che portino una buona build senza troppi fronzoli e soprattuto abbiano un piano solido di sidate contro i Tier: onestamente non penso che il discriminante tra una buona ed una pessima performance dell’archetipo sia da cercare nel player poichè ritengo la maggior parte delle scelte di elfi molto meccaniche, ritengo che la differenza stia nella build e nelle sidate.

Non essendo un player diretto dell’archetipo ma trovandomi in prima fila tra i suoi accaniti nemici, posso dirvi le mie piccole certezze sull’archetipo, che a molti esperti dalle orecchie a punte sembreranno delle ovvietà o delle eresie; prendete con le pinze le osservazioni di un esterno:

  • La versione con le Melody ha un MU radicalmente diverso contro Tron ed un ceiling decisamente più alto oltre che a riuscire ad uscire dai board stallati come per esempio contro Boros Monarch, dove i payout son stati rimossi e rimangono nel terreno tanti piccoli esemplari inutili se lasciati a loro stessi;
  • La versione Mono G riparte ovviamente meglio da eventuali boardwhipe o removal in early sui mana dork chiave, quindi è più indicata in meta pieni di UR e dove ci aspetta tanto hate di side, ciò può essere il caso in real sul suolo nostrano ma non mi sento di dire che sia altrettanto vero in quel di MTGO;
  • La versione Mono G non ha assolutamente un piano per il fog lock che escluda l’arco pescato naturalmente in early;
  • Le Faerie Macabre sono nella grande maggioranza dei casi superiori alle Relic, sono pickabili di Stampede ed eventuale Winding Way, inoltre non stanno sotto Ancient Grudge che sicuramente Tron sidarà anche solo per gli archi; inoltre il trittico fatica a giocarci attorno visto che non sono counterabili e sono aggirabili solo grazie ad un secondo flicker effect su Muro, condizioni difficilmente ottenibili se si deve mantenere il Fog Lock.

VanillaJames (7-0 / 0-1)
T1: W Affo 2-0
T2: W Familiar 2-1
T3: W Boros M. 2-1
T4: W Boros M. 2-1
T5: W Tron 2-1
T6: W Tron 2-0
T7: W Tron 2-0
Q: L Stompy 1-2

_Zodiak (5-2)
T1: L Boros M 1-2
T2: W UB 2-0
T3: W Familiar 2-0
T4: W Bully 2-0
T5: L Tron 1-2
T6: W UB 2-1
T7: W Tron 2-0

Top Player MU:
4-1 Tron
2-1 Boros Monarch
2-0 Familiar
2-0 UB
1-0 Bully
0-1 Stompy

Overall MU:
4-3 Tron
0-4 Burn
3-1 Boros M.
2-1 UB
2-0 Familiar
1-1 Affo
1-0 Bully, Slivers, Rdw
0-1 Mono U, Stompy, UR, Jeskai