Inside the Challenge #20: Old King, Golden Eggs

da | Mar 10, 2020 | Senza categoria

Articolo di Bragioto Pietro,

I Numeri nudi e crudi

  1. Boros Monarch (SickWorld 9-1)
  2. Affinity (Nammersquats 7-2)
  3. UB Angler (Oceansoul92 7-2)
  4. Jeskay Ephemerate (apa19 6-3)
  5. Stompy (SacredDevil 6-2)
  6. Elfi (Krovax_RNG 6-2)
  7. UR Faeries (darius89 5-3)
  8. Affinity (Gaffiere1903 5-3)
    .
  9. Elfi (federusher 5-2)
  10. Boros Bully (lampalot)
  11. UWr Familiar (Calpine)
  12. UR Faeries (ConanTheBarbarian)
  13. Aura (BERNASTORRES)
  14. Removal Tron (1n5aN3)
  15. Burn (quinniac)

Considerazioni varie ed eventuali

Old King, Golden Eggs

Il vecchio re fa le uova d’oro ultimamente, a quanto pare!
Mentre i troni sono in forte diminuzione, Boros è la fun-police per quanto riguarda la ribellione: ogni mazzo che batte trono deve fare i conti con l’arsenale di botti e la monarchia di Boros.
Curioso che si ritenga nell’online che Boros abbia vita facile contro UR perchè quest’ultimo nella sua ultima veste con i santuari è un cliente ostico in late game con una riserva di counter rinnovabile e dove una lesson che looppa è sinonimo di Monarca blu: non dico che il mu si sia invertito ma penso che sia più combattuto di un tempo quando si giocava più tempo (pun intended).

La lista in questione, di chiara impronta ciavattiana, è caratterizzata da ben 2 Relic di main come metacall contro Tron ma soprattutto per fronteggiare i mazzi con Santuario; oltre a ciò vari 1x tattici alla Bully come Oblivion Ring e Serrated Arrows a far da contorno ad un solido parco removal con 3 Journey a far fronte alla crescente presenza di Affinity nei top-table virtuali.
Dovuti i complimenti all’ italiano SickWorld, alias Stefano Miori, che porta a casa questa Challenge con il mazzo medio per antonomasia, giudicato mediocre dal famoso Modern_Monkey.

Vorrei proporre una novità in questa rubrica, ossia le dichiarazioni dei player italiani che centrano la top 8 della Challenge, ovviamente di quelli che riesco a contattare dopo aver riconosciuto le pseudonimo su MTGO, per cui in futuro qualsiasi player nostrano di cui ignoro l’esistenza o il nickname potrà mandarmi la sua dichiarazione post top8.
Oggi inizio questo proposito proponendovi la dichiarazione del campione di questa Challenge, ossia SickWorld:

Vincere la Pauper Challenge è un meraviglioso riconoscimento dell’impegno che sto dedicando al formato in questo periodo.
Il prossimo weekend ce la metterò tutta per difendere… la corona.

Devo ringraziare tantissimo Ciavatta per la lista supermetagamizzata ed El Santu per aver tessuto le lodi della suddetta lista, riaccendendo la fede nel monarca che da tempo avevo perduto. Ma il ringraziamento va esteso a tutti i “Pigs of god”: imparo qualcosa di nuovo sul formato povero quasi ogni volta che apro il gruppo e decisamente non è poco.

Anche in un meta in costante evoluzione volte basta fare sassi, riprenderseli in mano e farli di nuovo per vincere delle partite.
Il mondo cambia, il monarca resta.

Stefano Miori aka SickWorld

.

Boros Monarch, 1st Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (15)
Custodi Squire
Glint Hawk
Kor Skyfisher
Palace Sentinels
Thraben Inspector

Instant: (10)
Galvanic Blast
Lightning Bolt
Prismatic Strands

Artifact: (10)
Alchemist’s Vial
Golden Egg
Prophetic Prism
Relic of Progenitus
Serrated Arrows

Enchantment: (4)
Journey to Nowhere
Oblivion Ring

Land: (21)
Ancient Den
Bojuka Bog
Boros Garrison
Forgotten Cave
Great Furnace
Mortuary Mire
Mountain
Plains
Radiant Fountain
Secluded Steppe
Wind-Scarred Crag
Sideboard: (15)
Prismatic Strands
Relic of Progenitus
Coalition Honor Guard
Electrickery
Gorilla Shaman
Krark-Clan Shaman
Leave No Trace
Pyroblast
Red Elemental Blast

.

Affo e le sue vesti

Le liste che troviamo online di Affinity sono davvero variegate nell’ultimo periodo, ma tutte hanno qualcosa che le accomuna: stanno piazzando tutte ottimi risultati in Challenge!
Questo weekend ne abbiamo ben 3 tipi in top 8: una normale con 3 Fling e 2 Rebuke, 1 Monsters con i Witching Well al posto dei Preordain pilotato dal nostrano Stefano Fait aka Gaffiere1903 ed una strana Chimera con Ephemerate e pacchetto value ad affiancare il solito Atog, una specie di Atogshift pesantemente rivisitato.

Quest’ultima sfumatura di Affo gioca praticamente come il vecchio Jeskay Value del formato inserendo nel piano Value il piano Combo di Atog-Fling, un approccio certamente interessante contro mazzi come UR Faeries dove si propongono troppe minacce-value da counterare e al duplice piano “O ti sommergo di Value, o scombo!”.
Il tutto ha un prezzo, ossia la completa rinuncia ad un piano aggressivo a suon di mucconi, sono davvero curioso se questa top 4 si tratta di uno spike o se qualche utente prenderà in mano il mazzo ripetendo una buona performance nella prossima Challenge.

Di seguito la dichiarazione di Gaffiere1903 che ha portato Monsters in top sperimentando i pozzi al posto dei preordain e spiegandoci il motivo:

Ciao a tutti, mi chiamo Stefano Fait, sono un giocatore trentino, e sono arrivato ottavo all’ultima challenge giocando Affinity Monster, risultato insperato, era la prima volta che partecipavo a uno di questi tornei.

Credo che l’unico aspetto davvero particolare della mia lista sia la totale assenza dei Preordain, sostituiti da un playset di Witching Well.
Non ho giocato molto questa configurazione, una lega 4-1, una tappa a Trento 3-1, e la Challenge, ma i pozzi mi stanno convincendo sempre di più: in early fanno “affinità” permettendo di giocare in tempi molto brevi Myr Enforcer e serpenti, mentre in late permettono di rifarsi la mano sfruttando turni morti e terre di troppo.
Si perderà qualcosa in solidità, ma per il momento sono molto soddisfatto del mazzo.

Tornando al challenge, il mio torneo si è concluso quando ho incontrato UB Delver: le ranone 5/5 sono un bel problema.
Complimenti a Stefano Miori per la vittoria!

Stefano Fait aka Gaffiere1903

 

Affinity by Nammersquats, 2nd Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (16)
Atog
Carapace Forger
Frogmite
Myr Enforcer

Sorcery: (4)
Thoughtcast

Instant: (9)
Fling
Galvanic Blast
Metallic Rebuke
Perilous Research

Artifact: (14)
Chromatic Star
Flayer Husk
Prophetic Prism
Springleaf Drum
Witching Well

Land: (17)
Ancient Den
Darksteel Citadel
Great Furnace
Seat of the Synod
Tree of Tales
Sideboard: (15)
Ancient Grudge
Armadillo Cloak
Dispel
Electrickery
Hydroblast
Krark-Clan Shaman
Pyroblast
Serene Heart

.

Affo Monsters by Gaffiere1903, 8th Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (16)
Atog
Carapace Forger
Gearseeker Serpent
Myr Enforcer

Sorcery: (4)
Thoughtcast

Instant: (6)
Fling
Galvanic Blast

Artifact: (16)
Chromatic Star
Navigator’s Compass
Prophetic Prism
Terrarion
Witching Well

Land: (18)
Darksteel Citadel
Great Furnace
Seat of the Synod
Tree of Tales
Vault of Whispers
Sideboard: (15)
Dispel
Gorilla Shaman
Hydroblast
Krark-Clan Shaman
Pyroblast
Reaping the Graves
Relic of Progenitus

.

Affo Ephemerate, Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (16)
Atog
Kor Skyfisher
Mulldrifter
Thraben Inspector

Sorcery: (4)
Thoughtcast

Instant: (12)
Ephemerate
Fling
Galvanic Blast
Lightning Bolt
Muddle the Mixture

Artifact: (10)
Chromatic Star
Prophetic Prism
Springleaf Drum

Land: (18)
Ancient Den
Ash Barrens
Cave of Temptation
Great Furnace
Island
Mountain
Plains
Seat of the Synod
Sideboard: (15)
Blue Elemental Blast
Electrickery
Gorilla Shaman
Krark-Clan Shaman
Lone Missionary
Red Elemental Blast
Standard Bearer

.

Inside the Sanctuary

Dalla triade dei mazzi con santuario, un membro sembra essere stato rimpiazzato: Mono U aveva troppi MU negativi in confronti ai positivi in questo meta e, a quanto pare, non ha superato la prova del Boros; al suo posto entra Familiar che dopo aver vinto lo Showchase, centra la Top16 in questa Challenge anche se non ha avuto il più lusinghiero dei winrate (46%).

UR e UB si confermano come predatori di Tron che questa Challenge che segna un 4-1 a favore del santuario negli scontri diretti, ora penso sia il momento per ricominciare a settarsi per il ritorno di Boros perchè il meta si sta finalmente aprendo rispetto al mese scorso: stiamo parlando di ben 12 archetipi differenti tra i 15 top performer del torneo.
A proposito del “settarsi contro Boros”: non sono sicuro che mantenere Delver in UR Faeries sia la scelta più corretta per affrontare il late game, opterei ad una lista più controllosa che perde terreno contro Tron ma sia più attrezzata a gestire la minaccia Boros.

UR Delver by darius89, 7th Place Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (19)
Augur of Bolas
Delver of Secrets
Faerie Seer
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite

Sorcery: (5)
Ponder
Preordain

Instant: (17)
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Dispel
Lightning Bolt
Skred
Tragic Lesson

Land: (19)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Sideboard: (15)
Echoing Truth
Electrickery
Gorilla Shaman
Hydroblast
Pyroblast
Relic of Progenitus
Stone Rain
Swirling Sandstorm

.

UB Angler by Oceansoul92, 3rd Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (12)
Augur of Bolas
Delver of Secrets
Gurmag Angler

Sorcery: (4)
Preordain

Instant: (24)
Agony Warp
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Dispel
Echoing Decay
Echoing Truth
Foil
Snuff Out
Tragic Lesson

Land: (20)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Swamp
Terramorphic Expanse
Sideboard: (15)
Dispel
Blue Elemental Blast
Diabolic Edict
Hydroblast
Nausea
Relic of Progenitus
Stormbound Geist
Thorn of the Black Rose

.

UWr Familiar by Calpine, 11th Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (18)
God-Pharaoh’s Faithful
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Sage’s Row Denizen
Sea Gate Oracle
Sunscape Familiar

Sorcery: (10)
Deep Analysis
Ponder
Preordain

Instant: (11)
Ghostly Flicker
Prismatic Strands
Prohibit
Snap

Land: (21)
Ash Barrens
Azorius Chancery
Evolving Wilds
Izzet Boilerworks
Mortuary Mire
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Plains
Sideboard: (15)
Prismatic Strands
Blue Elemental Blast
Echoing Truth
Gorilla Shaman
Nature’s Chant
Negate
Red Elemental Blast
Scattershot
Snow-Covered Mountain

.

Trono in discussione

Dopo essere sopravvissuto allo spettro del ban che molti invocavano, Tron vede le sue statiche confermare il trend negativo delle ultime settimane: nessun pilota in top8, winrate deludente, magra fetta di metashare ed una sua versione non-lock tra i top performer.
Nemmeno una menzione del Pauper nell’articolo del ban può voler significare che non c’era nemmeno il dubbio o il rischio del ban nel formato e ciò deve far riflettere.

La versione dell’archetipo rinominata “Removal Tron” in quel di MTGO, non è altro che una riesumazione del vecchio URx Tron per avere una shell con più risposte ad un Ninja in early o elfi; anche qui c’è un prezzo ossia l’indebolimento del piano lock a favore di più slot dedicati a removal vari.
Questo switch può essere vincente in questo meta ma il rovescio della medaglia lo vediamo contro mazzi aggro come Affinity, Stompy e Aura dove il lock di dignitario è un piano anni luce superiore, inoltre la scarsa card engine ci pone in una posizione di svantaggio nel mirror.
La manabase, d’altra parte, ha ritrovato la solidità di un tempo potendo supportare a pieno il piano UR senza lifeland UW e castando con consistenza le Pyro di side, ora più essenziali che mai.

 

Removal Tron by 1n5aN3, 14th Place Pauper Challenge 09/03/2020

Creature: (8)
Dinrova Horror
Mnemonic Wall
Mulldrifter

Sorcery: (6)
Compulsive Research
Firebolt
Flame Slash
Rolling Thunder

Instant: (15)
Capsize
Condescend
Doom Blade
Exclude
Fire // Ice
Forbidden Alchemy
Ghostly Flicker
Lightning Bolt
Moment’s Peace
Mystical Teachings
Prohibit
Pulse of Murasa
Rain of Revelation

Artifact: (8)
Expedition Map
Prophetic Prism

Land: (23)
Cave of Temptation
Haunted Fengraf
Island
Remote Isle
Swiftwater Cliffs
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Sideboard: (15)
Moment’s Peace
Ancient Grudge
Blue Elemental Blast
Circle of Protection: Red
Diabolic Edict
Electrickery
Pyroblast
Red Elemental Blast
Ulamog’s Crusher
Weather the Storm