Inside the Challenge #16: Attenti all’Elfo!

da | Feb 3, 2020 | Senza categoria

Articolo di Bragioto Pietro,

I numeri nudi e crudi

  1. Elves (_goblinlackey 8-1)
  2. UR Faeries (carvs 7-2)
  3. Fog Tron (CrilaPeoty 6-2)
  4. Fog Tron (Hampuse1 5-3)
  5. Mono U (JherjamesB 6-1)
  6. Affinity (PR0boszcz 5-2)
  7. Reap Tron (Mathonical 5-2)
  8. Affinity (karatedom 5-2)
    .
  9. UR Faeries (Backoff 4-2)
  10. Stompy (xfile)
  11. Fog Tron (masterofseasons)
  12. Elves (Sarlanga)
  13. UR Faeries (Modern_Monkey)
  14. UR Faeries (Condescend)
  15. Monarch Tron (bilster47)
  16. Affinity (yamakiller)
    .
  17. Aura (Alleyezonme)
  18. Affinity (kaikalbuquerque)
  19. Stompy (starfall)

N.B. Finale splitatta!

N.B. 2 Mi permetto di accorpare i 3 Fog Tron, Monarch Tron e Reap & Sow Tron sotto la nomenclatura “Tron” per semplicità ed immediatezza comunicativa

 

Notable Win rates:

  • 71,4% Elves (3)
  • 60,0% Mono U (3)
  • 58,5% UR Faeries (7)
  • 56,1% Tron (11)
  • 50,0% Affinity (11)
  • 16,7% Burn (3)

Credits to pproteus

Considerazioni varie ed eventuali

Attenti all’Elfo!

Il sottoscritto l’ha sempre detto fino allo sfinimento, Elfi è un mazzo broken se non è tenuto in check da buona parte del metagame o da sidate ben settate come ad esempio il set di Krark-Clan Shaman in Affo: il secondo risultato di fila in 2 Weekend sembra darmi finalmente ragione.
Anche in quel di MTGO sembrano essersi risvegliati e stanno capendo le vere potenzialità di questo tanto sottovalutato mono verde, soprattutto in questo meta di Troni e Affinity, entrambi poco settati per il Mu.

Oltre ai Mu difficili e noti del mazzo come Burn e MBC, parlando di mazzi davvero in meta, l’unico MU leggermente sfavorevole sembra essere UR Faeries, quindi il mazzo è più in meta che mai perchè tutti i mazzi 1.000 removal e qualche wratta come Peste e MBC sono stati relegati ai margini del meta da quel boss finale che è Tron.

Il piano Melody into Mob Justice o simili di main è molto efficace contro un Tron che deve fog lockare presto e che spesso non ha il tempo di tutorare o pescare counter di copertura, oltre al fatto che Melody ha un ceiling molto più alto di Winding Way che potrebbe rischiare di mettere al cimitero la mono copia di Mob Justice; non sono convinto che la versione Mono G sia strictly worse di questa, tuttavia le Melody sono indispensabili nel meta odierno ed in versioni così all in dove non c’è spazio per le mezze misure.
3 piloti, 1 che porta a casa il torneo ed uno in top16 con una win rate globale di oltre il 70%, sono dati che fanno riflettere.

Elves by _goblinlackey, 1st Place Pauper Challenge 02/02/2020

Creature: (37)
Arbor Elf
Birchlore Rangers
Elvish Mystic
Elvish Vanguard
Elvish Visionary
Essence Warden
Fyndhorn Elves
Llanowar Elves
Lys Alana Huntmaster
Priest of Titania
Quirion Ranger
Sylvan Ranger
Timberwatch Elf

Sorcery: (9)
Distant Melody
Lead the Stampede
Mob Justice

Land: (14)
13 Forest
Island
Sideboard: (15)
Hydroblast
Relic of Progenitus
Scattershot Archer
Spidersilk Armor
Viridian Longbow
Weather the Storm

.

Affo on top

Affo si conferma la terza via per chi non volesse giocare nè Santuario nè Urza-Land: la versione dritto per dritto con 2 Dispel per rubare i G1 e 2 Perilous Research affinchè il mazzo giri e si inchiodi di meno.
Voglio essere chiaro con voi: non stiamo parlando di Affo Monsters, guardando un po’ di streaming su Twitch di yamakiller ho visto molte partite nelle quali il mazzo non faceva assolutamente nulla se oppo gli risolveva 2 pezzi ed altre dove aveva partenze a strappo rese inarrestabili da quel Dispel o chiuse di violenza da Fling quando l’oppo stava per svoltare la partita: un mazzo dalle stelle alle stalle che sembra performare bene decentemente in questo metagame con una winrate media del 50%.

Per fortuna, c’è ancora qualcuno che con storpiature di Affo Monsters continua a far bene in Challenge: “PR0boszcz”, giocatore polacco che ho sentito di persona su Discord e mi conferma che “Big Affo” è un treno che non si spegne come Affo normale in alcune partite, continuando a proporre un flusso continuo di minacce e card engine.

Affinity by karatedom, 8th Place Pauper Challenge 02/02/2020

Creature: (17)
Atog
Carapace Forger
Frogmite
Gearseeker Serpent
Myr Enforcer

Sorcery: (4)
Thoughtcast

Instant: (11)
Dispel
Fling
Galvanic Blast
Perilous Research
Temur Battle Rage

Artifact: (11)
Chromatic Star
Prophetic Prism
Springleaf Drum

Land: (17)
Ancient Den
Darksteel Citadel
Great Furnace
Seat of the Synod
Tree of Tales
Sideboard: (15)
Electrickery
Flaring Pain
Gorilla Shaman
Hydroblast
Krark-Clan Shaman
Pyroblast
Relic of Progenitus

Pseudo Affo Monsters by PR0boszcz, 6th Place Pauper Challenge 02/02/2020

Creature: (14)
Atog
Carapace Forger
Gearseeker Serpent
Myr Enforcer

Sorcery: (8)
Preordain
Thoughtcast

Instant: (8)
Dispel
Fling
Galvanic Blast
Temur Battle Rage

Artifact: (13)
Chromatic Star
Navigator’s Compass
Prophetic Prism
Witching Well

Land: (17)
Darksteel Citadel
Great Furnace
Seat of the Synod
Tree of Tales
Vault of Whispers
Sideboard: (15)
Dispel
Blue Elemental Blast
Electrickery
Flaring Pain
Gorilla Shaman
Krark-Clan Shaman
Leave No Trace
Pyroblast

.

Tron e le sue Chimere

Cosa posso dire di Tron che non è stato già detto in passato?
La mia opinione e il core della mia lista “Basta che Giri” lo conoscete quindi ritengo superfluo riscrivere o ripostare la lista, ritengo abbastanza interessante mettere le due liste chimera di questa Challenge: la prima che include ben 4 Reap and Sow MD suppongo per il mirror, switchando la manabase sul verde, la seconda una rivistazione del vecchio Almost-White Astro Tron.

Sulla lista Reap & Sow, anche capendone la motivazioni, ho le mie riserve sull’effettiva utilità dell’approccio in molti MU, anche ammettendo, che lo slando può essere utile in alcune situazione vs i santuario.deck tagliandoli fuori da un colore o togliendo loro un’isola rimandando l’utilità di santuario,ma anche qui ho i miei dubbi che senza un test di questa versione, non si scioglieranno mai.

Verso versione Almost-White provo una certa repulsione: penso sia debole nel mirror, senza il loop può tranquillamente perdere da Aggro, non ha una card engine tale da impensierire i mazzi santuario, Kor ha pochi target rispetto ai tempi di Astrolabio, infine con questo approccio Tron si chiuda davvero tardi.

Reap & Sow Tron by Mathonical, 7th Place Pauper Challenge 02/02/2020

Creature: (10)
Dinrova Horror
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Stonehorn Dignitary

Sorcery: (4)
Reap and Sow

Instant: (15)
Condescend
Ephemerate
Exclude
Forbidden Alchemy
Ghostly Flicker
Impulse
Moment’s Peace
Mystical Teachings
Prohibit
Pulse of Murasa

Artifact: (8)
Expedition Map
Prophetic Prism

Land: (23)
Bojuka Bog
Cave of Temptation
Remote Isle
Thornwood Falls
Tranquil Cove
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Sideboard: (15)
Stonehorn Dignitary
Ancient Grudge
Circle of Protection: Blue
Electrickery
Hydroblast
Pyroblast
Serene Heart
Weather the Storm

Almost-White Tron by Billster, 15th Place Pauper Challenge 02/02/2020

Creature: (15)
Kor Skyfisher
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Palace Sentinels
Thraben Inspector

Sorcery: (4)
Compulsive Research
Deep Analysis
Kaervek’s Torch

Instant: (7)
Electrickery
Ephemerate
Prismatic Strands
Pulse of Murasa

Artifact: (8)
Expedition Map
Prophetic Prism

Enchantment: (4)
Journey to Nowhere

Land: (22)
Cave of Temptation
Drifting Meadow
Plains
Tranquil Cove
Urza’s Mine
Urza’s Power Plant
Urza’s Tower
Sideboard: (15)
Prismatic Strands
Blue Elemental Blast
Gorilla Shaman
Negate
Reaping the Graves
Red Elemental Blast
Relic of Progenitus
Serene Heart
Standard Bearer
Stonehorn Dignitary

.

Izzet adombra UB e lo Spike di Mono U

Lo scorso weekend ero stato abbastanza cauto, ma questa volta posso parlare di un trend che si conferma a partire dal numero di presenze sulla griglia di partenza: 7 UR contro solo 2 UB, con Izzet avente un’ottima win rate del 58%!
Continuo a pensare che UR sia una scelta più solida di UB e senza uno specifico meta che mi dia un vantaggio concreto per il pair Dimir, come ad esempio un’abbondanza di Bully, continuerò sempre a preferire Izzet se mi dovessi basare esclusivamente sulla competitività in un torneo da 6+ turni.
Detto ciò, posto la versione di carvs , che presenta molteplici mono per di main e scelte che mi perplimono come la coesistenza tra AK e lesson o i 2 Spire Golem di side in UR: non sarò certo io a negare la poesia insita in questa build e la leggerezza rekless di un approccio del genere, mi limito a attestare nuovamente il fatto che io ed il Brasile viaggiamo su due binari paralleli per quanto riguarda il deck-building in Pauper.
Per questo motivo, non commenterò ulteriormente la poesia di questa lista perchè non ho il mindset per capire questo approccio ed ammetto la mia incompetenza a riguardo.

Una lista che trovo ben fatta e che ha performato davvero bene in questa Challenge è quella di “JherjamesB”, semplice e quadrata; dopo un promettente 6-0 in svizzera è stata fermata da Tron: ritengo che questa lista abbia maggior potenziale di quella storica di “Mezzel”, un cavaliere d’altri tempi che deve incassare l’ennesimo 0-2.

UR Faeries by carvs, 2nd Place Pauper Challenge 02/02/2020

Creature: (16)
Augur of Bolas
Faerie Seer
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite

Sorcery: (5)
Ponder
Preordain

Instant: (20)
Accumulated Knowledge
Brainstorm
Counterspell
Deprive
Dispel
Echoing Truth
Fire // Ice
Lightning Bolt
Skred
Tragic Lesson

Land: (19)
Ash Barrens
Evolving Wilds
Mystic Sanctuary
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Sideboard: (15)
Echoing Truth
Electrickery
Gorilla Shaman
Hydroblast
Pyroblast
Spire Golem
Swirling Sandstorm

.

Mono U by JherjamsB, 5th Place Pauper Challenge 02/02/2020

Creature: (22)
Delver of Secrets
Faerie Miscreant
Fathom Seer
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite
Spire Golem

Sorcery: (8)
Ponder
Preordain

Instant: (12)
Counterspell
Deprive
Snap
Tragic Lesson

Land: (18)
Mystic Sanctuary
16 Snow-Covered Island
Sideboard: (15)
Aura Flux
Coral Net
Curse of Chains
Echoing Truth
Hydroblast
Relic of Progenitus
Stormbound Geist