image-898
image-604

ASSOCIAZIONE

MENU

CONTATTI

Sede: via Benacense II, n. 77/bis

Rovereto | Trentino A.A.

 

info@pauperwave.com

Associazione No Profit

PAUPERWAVE

L'associazione PAUPERWAVE promuove il gioco "intelligente" in tutte le sue forme sia real che online.

image-404

facebook
youtube
twitter
tumblr

www.pauperwave.com @ All Right Reserved 2020 |

FOLLOW US

Inside the Challenge #72: Zero Mana 4/4 XoX

2021-06-16 15:20

Alessandro Moretti

Game Analysis, #challenge, #affinity, #fate, #storm,

Inside the Challenge #72: Zero Mana 4/4 XoX

Articolo di Alessandro Moretti

sojourners-companion-235-med-1623849317.jpeg

Premessa

Tra una cosa e l’altra mi sono dimenticato di pubblicare l’articolo la settimana scorsa, per cui facciamo un unicum tra le challenge delle due ultime settimane, che non è un problema perché semplicemente con un cambio così radicale del formato (grazie a MH2) possiamo analizzare meglio i dati se aumentiamo la quantità dei dati stessi.

Come prevedibile, il fine settimana in cui una espansione è appena uscita (è legale su mtgo da giovedì 3 giugno) è anche il momento di minor partecipazione agli eventi costruiti da parte della community.

 

È una somma di:

1) persone che attendono un meta più stabile e di,

2) giocatori che utilizzano il loro tempo di gioco per il limited (draft e sealed), anziché giocare costruito, in questo caso Pauper.

 

Il metagame in ogni caso ha ricevuto uno scossone importante: carte estremamente importanti hanno fatto sì che vecchi archetipi risorgessero e risalissero.

Parlo ovviamente di Affinity e Storm.

Prima di procedere con la consueta analisi, sappiate che nelle prime settimane di eventi competitivi avremo diverse liste sperimentali e non del tutto funzionali, settate o performanti. I primi ad apparire sono gli archetipi più facili da ideare o da visualizzare, mentre successivamente potrebbero comparire antimeta, versioni migliorate o addirittura nuovi, o relativamente nuovi, mazzi.

 

Da X-2 a X-0

Sabato 05 Giugno

(40 giocatori)

 

https://magic.wizards.com/en/articles/archive/mtgo-standings/pauper-challenge-2021-06-06

 

  1. Bully – Puchileno (7-2)
  2. Affinity (Grixis Disciple) – Hamuda (7-2)
  3. Bully – touto_isle (7-1)
  4. Dimir Faeries – JakeHelms (5-3)
  5. Dimir Faeries – Beicodegeia (5-2)
  6. Dimir Faeries – dragon7k (5-2)
  7. Izzet Storm – Kirblinxy (4-3)
  8. Dimir Faeries – msskinbolic (4-3)
  9. Rakdos Storm – CounterTopGarchomp (4-2)
  10. Dimir Reanimator –Spencerbot15
  11. Dimir Faeries –Oceansoul92
  12. Affinity – TheRealJulys
  13. Turbofog –hetare_ane
  14. Affinity - _against_

 

 

05-06x2-1623837476.png05-06metashare-1623837479.png05-06winrate-1623851037.png

Domenica 06 Giugno

(54 Giocatori)

 

https://magic.wizards.com/en/articles/archive/mtgo-standings/pauper-challenge-2021-06-07

 

  1. Dimir Faeries – kasa (8-1)
  2. Affinity – LuffyDoChapeuDePalha (7-2)
  3. Rakdos Storm – zachattack23 (7-1)
  4. GR Metalcraft – aarong (5-3)
  5. Affinity – SanPop (5-2)
  6. Affinity – Xwhale (5-2)
  7. Dimir Faeries –insidemtg (5-2)
  8. Dimir Faeries - darius89 (4-3)
  9. Rakdos Storm – dannyground (4-2)
  10. Affinity - _against_
  11. Bully – Punchileno
  12. Affinity – Hamuda
  13. Affinity - nathansteuer
  14. Affinity - Darthkid
  15. Affinity -Thempto
  16. Affinity - Mathonical
  17. Izzet Faeries – Waldo423
  18. Affinity – billster47

 

 

06-06x2-1623837396.png06-06metashare-1623837466.png06-06winrate-1623837471.png

Sabato 12 Giugno

(51 Giocatori)

 

https://magic.wizards.com/en/articles/archive/mtgo-standings/pauper-challenge-2021-06-13

 

  1. Affinity – Hamuda (8-1)
  2. Flicker Tron – MatheusPonciano (7-2)
  3. Orzhov Pestilence – RiuuK1 (5-3)
  4. Affinity – Macuz (5-3)
  5. Bully – LiturgijskaKnjiga (5-2)
  6. Dimir Faeries – Ezocratto1989 (5-2)
  7. Dimir Delver – ecobaronen (5-2)
  8. Affinity (Grixis Disciple) – Sharkcaster_Mage (5-2)
  9. Bully – Tosaka (4-2)
  10. Dimir Control – medvedev
  11. Burn – Ely_Silva
  12. Burn – Tweedel
  13. Affinity - _against_
  14. Boros Monarch – JakeHelms
  15. Orzhov Pestilence – Littlemastercz
  16. Dimir Faeries – cicciogire
  17. Rakdos Storm – karatedom
  18. Rakdos Storm – renaar

 

   NB: Split in Finale

 

12-06x2-1623837969.png12-06metashare-1623837974.png12-06winrate-1623837980.png

Domenica 13 Giugno

(58 Giocatori)

 

https://magic.wizards.com/en/articles/archive/mtgo-standings/pauper-challenge-2021-06-14

 

  1. Affinity (Grixis Disciple) – hodortimebaby (9-0)
  2. Dimir Delver – SanPop (6-3)
  3. Affinity – killersuv (6-2)
  4. Dimir Faeries – Spencerbot15 (6-2)
  5. Affinity – BOB_THE_CAT (5-2)
  6. Izzet Faeries – tyobe0440 (5-2)
  7. Izzet Faeries – GLNemesis (5-2)
  8. Affinity - _against_ (4-3)
  9. Rakdos Storm – DrumDevil (4-2)
  10. Dimir Faeries – Ezocratto1989
  11. Rakdos Storm – SknerusMcKwacz
  12. Affinity – Leobertucci
  13. GR Metalcraft – gottelicius
  14. Flicker Tron – Sarlanga
  15. Dimir Faeries – Punchileno
  16. Affinity – medvedev
  17. Affinity – JoshicallmeFabo
  18. Affinity – LuffyDoChapeuDePalha
  19. Burn – PRGJJAR
  20. Jund – moon11

 

13-06x2-1623838109.png13-06metashare-1623838115.png13-06winrate-1623838179.png

 

Analisi

 

I dati di questa prima settimana sono molto polarizzati, ma possono già essere indicativi di come si svilupperà il metagame.

 

Punto primo: Affinity è il mazzo preferito. La combinazione di strategia aggressiva + risposte ad ogni tipo di minaccia può permettere a questo mazzo di coprire un ruolo simile a quello che archetipi come UBxD o Ux Fate hanno a loro volta coperto.
Diciamo però che il grande successo di Affinity è la combinazione di solidità e di ottimo MU contro Storm.

 

L’aggiunta di Sojourner’s Companion permette di giocare una versione di Grixis o di Izzet Affinity con un late game più stabile e con un piano beatdown decisamente migliore. Grixis Disciple rimane quel mazzo combo che era già prima, ma cerca comunque di incrementare quel suo piano beatdown che non si capisce bene a che serva quando la chiusura normalmente è Atog in combo con Fling o Disciple of the Vault. Immagino che semplicemente 8 enforcer facciano gola a tutti gli affinity.

 

Izzet Affinity, che probabilmente sarà la versione che andrà per la maggiore, è il classico Affinity, ma questa volta il colore verde viene droppato per poter migliorare la manabase e fare uso di Etherium Spinner o Gearseeker Serpent.

 

against-1623845631.PNG

 

Qualcuno opta per maindeckare Krark-Clan Shaman come risposta per Storm. Però non è la migliore risposta maindeckabile se Introduction to Annihilation dovesse diventare comune.

 

bobthecat-1623845713.PNG

 

In questo caso tenete a mente che la versione di Affinity che andrà per la maggiore sarà solamente quella che verrà più giocata, non necessariamente la migliore.


Io penso che Gearseeker Serpent, Flayer Husk e Springleaf Drum potranno essere delle carte rilevanti per il meta; Cleansing Wildfire sembra essere sempre più rilevante e mazzi come Jeskai Control e RG Metalcraft potranno fare leva su quella che può essere già considerata come la Wasteland del formato.

 


 

RG Metalcraft, che è una idea originale del grinder di mtgo Walker735, guadagna molto dalle dual artefatto, potendo arrivare a giocare 8 terre indistruttibili, utili sia per Galvanic Blast che per poter rampare efficientemente con Cleansing Wildfire, carta che, assieme a Storm, taglia praticamente ogni possibilità di gioco ai midrange basati su Utopia Sprawl ed Arbor Elf.
Il mana ramp non è altrettanto efficiente, ma il land denial della sorcery a costo due permette di annullare completamente il vantaggio tempo degli incanta terra.

 

aarong-1623846408.PNG

 

Anche qualche giocatore di Boros Bully và oltre al semplice rimuovere le creature come disruption e include sia Cleansing Wildfire che Geomancer’s Gambit. Non credo che tutte questo land denial possa essere rilevante, così come non credo che tagliare Seeker of the Way sia sensato (è esattamente la carta che maggiormente viene premiata da un piano land denial), per cui vedremo più avanti come si evolverà Bully.

 

punchileno-1623848957.PNG

 

Storm al momento ha delle winrate molto basse. Il fatto penso sia dovuto a inesperienza di giocatori e mancanza di un piano efficiente contro Affinity.

 

Le differenze tra queste due build, a mio avviso, non sono molte (come wincon), anche se è ovvio che vanno ad influire sul tempo di gioco e anche sulla WR% di alcuni match-up.

 

Rakdos appare essere la scelta più seguita, anche se non ci sono idee precise su numero di terre, card advantage e manipolazione che siano adeguate da giocare.


In ogni caso ve lo dico io: tra le 13 e le 15 terre, evitate Sandstone Needle che le depletion lands sono un costo/beneficio da bilanciare attentamente (4 Peat Bog bastano) e la sacland grixis di Invasion è meglio; Galvanic Relay è una carta decente, ma non la volete in tutti i MU perché ritarda di un turno la scombata e non fornisce la certezza di chiudere, motivo per cui Shred Memory è comunque una carta che volete in 2 copie nelle 75.

 

Izzet ha il vantaggio che Gigadrowse risolve da sola il MU contro mazzi a base blu, però è più lento di un turno e non può giocare Night’s Whisper per fare massa di risorse. Probabilmente qualche copia di Galvanic Relay finirà dentro anche ad Izzet Storm perché funzionano bene con il basso cmc dei cantrip e premia andare avanti nella partita.


Comunque il vantaggio di Rakdos è che giocando qualche rito in più li può letteralmente cestinare per fare un galvanic relay il più grande possibile.

 

kirblinxy-1623849123.PNG
zachattack-1623849146.PNG

 

Dopo due settimane Affinity mantiene una Win Rate molto buona e le differenze di build riguardano solo se giocare Disciple of the Vault (detto anche la carta che fa cagare da quando il danno in pila non esiste più) che magari può venir vista come risposta maindeck per il mirror. No, fa schifo e “blocca” solo Atog suvvia. Le carte forti nel mirror sono Gearseeker Serpent, Flayer Husk, Ancient Grudge e tuttalpiù Etherium Spinner. Atog post side diventa molto più debole per via di Hydroblast, motivo per cui Fling post side dovete tagliarlo, non scherziamo.

 

hodortimebaby-1623849393.PNG

 

Orzhov Control riesce ad ottenere una apparizione breve ma intensa, probabilmente una metacall contro le liste più all-in di Storm che soffrono indubbiamente doppio scarto + mass removal. Interessante l’uso di Trepasser’s Curse.

 

riuuk1-1623849447.PNG

 

Vincitori e Vinti

 

 
1) Gorilla Shaman è ormai una carta dubbia: Affinity e le terre artefatto spopolano, ma probabilmente servono più risposte contro il beatdown di Myr Enforcer e i Fling dell’ignomioso Atog. Chi gioca Affinity si crede un giocatore di Burn alla fine, perché mannaggia a loro Fling contro Fate e nel Mirror li dovete sidare out brutti cretini.Se volete giocare FAIR dovete pensare ad una strategia post side contro di lui.
 

2) Storm necessita di una rifinitura e di un piano decente contro Affinity e Fate, gli altri due mazzi più giocati, che sono pure i due MU peggiori nel meta previsto.

 

3) Preoccupante se il metagame diventerà un Fate VS Affinity VS Storm perché a quel punto ci troveremo a ruotare attorno al meta del 2013/2014, dove un mazzo Aggro-Control funziona da Control del formato, cercando di gestire due mazzi Beatdown che limitano le strategie giocabili a solo quelle che hanno ottime risposte da early game contro sia uno sciame di scoiattoli 2/2 che contro uno sciame di macchine 4/4 (forse Jeskai Control potrebbe diventare una solida alternativa?)

 

4) Flicker Tron sembra ingiocabile in un meta dove fare urzatron a turno 4 è troppo lento. Affinity è sempre stato un MU negativo per Fog Tron, per questo motivo potrebbe essere più sensato giocare Murasa Tron (o in ogni caso fa si che si vedano solo 1 o copie di Control Tron in challenge).

 

ciavatta-1623849467.PNG
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder