Affo Monsters: Guida alla Side

da | Mag 27, 2019 | Pietro Bragioto

Articolo di Pietro Bragioto

Eccoci finalmente alla promessa seconda parte dell’introduzione a Affo Monsters!
Putroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista, c’è stato un incredibile terremoto nella scena pauperistica nel frattempo, ossia l’ultima famigerata banlist.
Non voglio commentare i ban, faccio solo notare che un meta povero di rane non può far a meno di giovare a qualsiasi Affinity e possiamo fare a meno di settarci per battere Gurmag occupando slot già di main.
Detto questo, pensavo a questo il main dal quale partiamo per i nostri viaggi sul side-in e side-out:

Affo Monsters 3.0, Versione Solida Post-Ban

Creatures (16)
Atog
Carapace Forger
Myr Enforcer
Gearseeker Serpent

Spells (26)
Chromatic Star
Navigator’s Compass
Prophetic Prism
Galvanic Blast
Preordain
Thoughtcast
Muddle the Mixture
Fling
Lands (18)
Seat of the Synod
Great Furnace
Tree of tales
Darksteel Citadel
Vault of Whispers

Dalla versione 2.0 del primo articolo cambia solo uno slot: il mono Terminate è stato scambiato con un secondo Muddle the Mixture, sia per la diminuzione di rane nel meta, sia per il crescente numero di troni previsto per i prossimi mesi.

Muddle permette di counterare le nebbie per avere lethal in board e la seconda copia permette di dare una maggiore consistenza alla scombata atog-fling, troppe volte determinante nel preboard, soprattutto se avremo un calo di U-based unito ad un incremento di Midrange e Tron.

Oltre a ciò, post side dà un senso ai vari 1x con CMC 2 come Shrivel, Ray of Revelation e Flaring Pain, Muddle the Mixture dando più slot “teorici” alla side e quindi consentendoci snellire la side facendo spazio a più opzioni.

SIDEBOARD:
4 Hydroblast
3 Pyroblast
2 Reaping the Graves
2 Krark-Clan Shaman
1 Flaring Pain
1 Terminate
1 Shrivel
1 Ray of Revelation

Questa è la side più generica possibile, adatta per un meta aperto; questo significa che se avete delle previsioni sul meta del vostro torneo, potete malleare la side a vostro piacere e questi sono i cambiamenti che vi consiglio:

  • +1 Pyro / -1 Shrivel o Terminate 
    Se il vostro meta brulica di Troni e UB Control si può considerare di togliere Shrivel in favore di Pyro, solo nel caso vi aspettiate pochi bully perchè quest’ultima swinga la race contro i bianchini dandoci anche 2 turni di pace per sviluppare il nostro gioco.
    Se siete nella probabile morsa di Tron e Monarch deck tra i quali Bully e nessuno da voi vuole saggiamente portare mazzi con la Gurmy, potete limare tranquillamente un Terminate rinunciando a qualcosa nel Mirror e contro Stompy.
  • + 2 Gorilla Shaman / -2 Krark-Clan Shaman:
    Siete sicuri che non troverete aggro o elfi e volete avere una edge nel mirror perchè questo mazzo è bello e sarà presente alla sfilata?
    Fate un qualcosa high risk & high reward come questo swap!
    Mi raccomando, non fate l’errore di sopravvalutare la potenza di Ancient Grudge nel mirror dato che non siamo così aggressivi come la versione classica da punire sempre un early stumble dell’oppo: preferite sempre il 2x di soluzione drastica, la classica “I win” card da Modern.
    P.s. ho ridotto i Krark-clan Shaman perchè non mi aspetto troppi aggro e perchè Tribe purtroppo ci ha salutato, addio cara Tribù. Insegna agli angeli come sgushare.
  • +1 Pyro & +1 Dispel  oppure +2 Dispel / -2 Krark-Clan Shaman:
    Lo stesso discorso di prima, ma questa volta siete preoccupati dall’aumento di Burn e Troni e siete disposti a grandi sacrifici pur di batterli: counterare a uno sembra forte e lo sarà sempre.
  • +1 Pyro o Dispel / -1 Flaring Pain:
    Flaring Pain vi sembra una overwin perchè contro trono basta counterargli i pezzi chiave e le nebbie non sono un problema?
    Abbiamo già terminate per gestire Guardian of the Guildpact e i Prismatic Strands non ci sembrano pericolosi perchè tanto andiamo a tutorare Shrivel contro Bully?
    Apprezzo la vostra fiducia nella vita e pur non condividendola, vi consiglio questo cambio.
  • +1 Serene Heart / -1 Flaring Pain o Terminate:
    Odiate con tutto voi stessi Aura ed in cuor vostro sapete che 2 Krark-Clan Shaman e 1 Ray of Revelation non sono sufficenti perchè quei piccoli Bogle partono sempre a razzo?
    Serene Heart è il nostro Back to Nature common e old style!
  • +1 Echoing Decay / -1 Flaring Pain o Terminate o Shrivel:
    Bully continua ad aggirare la vostra Shrivel con i suoi Lumithread Fields e nel vostro meta non c’è pericolo di trovare gli omini dei boschi?
    Echoing Decay ha lo stesso effetto di Shrivel in un board infestato da Uccelli o Squadron Hawk, aggirando un singolo bonus difensivo e potendo essere riciclato in Mu aggressivi come RDW.
  • -1 Hydroblast / +1 Dispel:
    Burn non è un problema principale o insormontabile e non vi sono mai piaciuti i 4x di side perchè limitano la vostra flessibilità?
    Apprezzerete sicuramente la simmetria del 3-1-3 nello split Hydro-Dispel-Pyro.
    N.B.Per provare a tenere conto di questi possibili cambi di sidata, aggiungerò delle carte in bainco e nero nei side-in e side-out nel caso abbiate deciso di dedicare a quello specifico MU più risposte della side presa come esempio.
    Nel caso il numero di carte in bianco e nero, ossia opzionali, non si bilanciato tra side-in e side-out, come nel caso dispel o Hydro, il fatto è da interpretare come un “o” e non un “e”, nel senso che, anche se cambiate la side originale, avremo max o una Hydro extra o un Dispel e mai entrambi.

 

Dinrova Tron

Side Out:

Side In:

Solitamente i problemi contro tron sono il lock di nebbie o una sua partenza snowball del tipo Muldrifter into Dinrova, per il primo problema c’è Flaring Pain con Muddle the Mixture, mentre per il secondo ci sono le Pyroblast.

C’è sempre il piano fling in agguato che, tuttavia, post side si rivela meno efficace perchè entrano dalla sua Ancient Grudge ed Hydroblast: all’ inzio giocavo basandomi solo su pyro e Muddle vincendo per combact o per scombata protetta; tuttavia se inziamo a perdere terreno e tron inizia a popolare la sua mano di risposte, tutorare Flaring Pain può essere la nostra unica speranza.

Il suo piano Stonehorn Dignitary flickerato è un grosso problema perchè non ci possiamo interagire con Flaring Pain, tuttavia non terrei le galvaniche solo per questo e confido nei miei 5/6 counter post side.

Molto spesso limo un Atog tenendo un fling perchè voglio mantenere il piano B della scombata se le cose dovessero mettersi male o mi dovessi ritrovare con qualche protezione in mano mentre sono lockato e non posso passare dalla combact.
Inoltre penso che 3 sia il numero giusto per vedere una certa carta con consistenza nel mid game senza vederne la doppia copia perchè temo le troppe risposte dell’oppo post side che non mi fanno andare all in di Atog in combact a cuor leggero, preferesco spesso un manzo che mi fa 4-5 danni a turno regolari.
In ogni caso, se tengo Fling, non scenderei quasi mai al di sotto dei 3 Atog, anche se gioco 2 Muddle,  per non rendere troppo inconsistente il piano B.

Parliamo del pericolo Gorilla Shaman: le liste di Tron solitamente non hanno slot di side da dedicare ad un hate così pesante preferendo un Ancient Grudge riutilizzabile in altri Mu per la sua utilità vs Relic; anche se dovessero giocarvene contro uno o due, non siderei le hydro in questo MU accetando di perdere da Gorilla perchè il gioco non vale la candela, per vederle con consistenza in early dovremmo sidarne 3 o 4 andando a diluire il nostro piano nel caso non incontrassimo la scimmia, visto che altrimenti sono carta morta quasi sempre.

Boros Monarch:

Side Out:

Side In:

Non sono completamente sicuro di questa sidata ma per ora è il meglio al quale sono arrivato, i concetti su cui vorrebbe giustificarsi questo piano sono i seguenti:

  • Atog è indebolito dalle Strands e dal probabile hate vs Artefatti, unito all’ormai classico mono per di Circle of Protection: Red che ormai penso sia d’obbligo data la presenza crescente di Burn;
  • Reaping è un game winning se inatteso e non colpito da grave-hate accidentale in stile Bojuka Bog;
  • Respect for Gorilla: purtroppo siamo costretti a sidare dentro il full set di Hydro per rispettare la scimmia distruttrice; le hydro in sè non sono male perchè counterano botti ed eventuali Pyro, ma ci costringono a un grande rimpasto nella sidata;
  • Ray of Revelation MVP: avere tutorabile una carta che distrugge tutti i Journey giocati di media in una partita è ottimale, soprattutto se questi ultimi rischiano di far fallire il nostro piano Reaping.
  • Galvaniche male necessario: questi spari impediscono che i doppi blocchi risultino molesti e contengono una eventuale partenza aggro del nostro avversario o tamponano una nostra possibile partenza lenta, visto che abbiamo solo 12 creature.

Il problema di fondo di questa sidata consiste nell’essere forzati a giocare con poche creature rendendo necessario trovarne 3 per il piano Reaping e rimanendo molto vulnerabili ad un eventuale monarca di quarto, meccanica che si suppone essere stata sidata fuori e che si auspica essere bannata a breve.

Anche Battle Screech e Guardian of the Guildpact risultano problematici per questo basso numero di minacce, per tutti questi motivi non vi biasimerò se decidete di adottare la sidata alternativa: tenere 3 Atog levando del tutto le galvaniche, confidando che i doppi blocchi e la race eventuale siano un problema minore rispetto alla minaccia monarca e all’inconsistenza di aggresione.

Tutto dipende da come vi aspettate che il vostro avversario setti il suo Boros post side: il punto forte di quest’ultimo è che ha risposte a davvero tutto, tutto sta in una questione di misura ed equilibrio.

Una cosa certa c’è: se dovesse giocare Guardian of the Guildpact, un Terminate è d’obbligo al posto di una Galvanica o di un Atog, dipende dalla vostra scelta del punto precedente.
Resta comunque la nostra sidata più difficile che in ogni caso sarà incompleta.

UB Angler:

Side Out:

Side In:

Solitamente non tocco mai la manabase dei miei mazzi, soprattutto se il land count è già abbastanza risicato ma contro UB è un’eccezione e decido di limare delle terre.
UB è un mazzo che vuole arrivare al late ma che non snowballa come trono una volta arrivatoci, imposta semplicemente una guerra di logoramento dove l’ultima cosa che vorremmo è floddare e smettere di giocare a ping-pong.

Il piano Fling è davvero utile se l’oppo è pieno di removal o edict.effect, visto il nostro buon numero di counter che ci può far flingare protetti; in ogni caso è rimpiazzabile con un altro counter in vista della guerra di trincea.

UR Skred

Side out:

Side in:

Questa è una sidata difficile quasi ai livelli di quella di Boros: il discorso di fondo è sempre la paranoia verso Gorilla e lo strapotere di Reaping una volta giunti in una situazione di stallo apparente.

Preferisco togliere ogni Atog per le troppe hydro di side, anche se è sensato tenerne due togliendo ogni Preordain visto che UR non ha storicamente molte risposte ad Atog e potrebbe da esso essere costretto sulla difensiva che è quello che vogliamo pre-Reaping.

Preordain è una stample del mazzo che gli consente di avere un continuo afflusso di giocate nel midgame, insieme a Thoughtcast, tuttavia non mi piace l’idea di restare con multipli Preordain in mano senza Pyro o Galvanica per Stutter, da qui l’esigenza di limarli.

Preferisco sempre non sidare Shrivel perchè quasi tutte le nuove versioni fanno a meno di Delver per giocarsela più da midrange, quindi i target sarebbero solo le 8 fatine, ammesso qualcuna di esse non venga limata post side dal giocatore di UR.

Boros Bully

Side out:

Side in:

Le galvaniche ed il possibile Terminate extra sono per gestire Seeker che in combinazione con Strands sballa irrimediabilmente i conti della Race; il resto dei side in è abbastanza ovvio ed entra tutto a discapito di Mr. Sorriso per colpa di Prismatic Strands, anche se la presenza di Flaring Pain potrebbe cambiare tutto.

 

Affo Normal

Side Out:

Side In:

Contro Affo bisogna stare sulla difensiva all’inzio perchè il suo potenziale offensivo in early non è avvicinabile dalla nostra versione; è mia usanza sidare le Pyro per counterare gli Thoughtcast ma soprattutto per rimuovere la Serpe le cui dimensioni e abilità sono problematiche se lo stiamo cercando di arginare.

 

Burn

Side Out:

Side in:

Condizione necessaria per la vittoria è non lasciar in vita nessun alchimista perchè non riusciremo mai a fare contro-race, per il resto la sidata si fa da sola.
Ricordatevi solo che potete saccare di Atog l’artefatto targettato da Smash to Smithereens in modo da far fizzare la spell e non prendervi i 3 danni!

BW Pestilence

Side Out:

Side In:

Potete anche tenere tutti e 4 gli Atog andando a limare una Darksteel Citadel dalla manabase, dipende da quanto removal-heavy è il vostro oppo.
Tenente presente che Flaring Pain non è messa solo contro eventuali Prismatic Strands ma anche per far fuori Guardian of the Guildpact se questo blocca un nostro attaccante: infatti la protezione dal mono colore previene tutto il danno inflitto dalla nostra bestia colorata ma il “No” di Flaring Pain previene su questa prevenzione.

Bogles

Side Out:

Side In:

Il classico Mu alla Modern, richiede risposte definitive o soft ma viste in early sperando sempre che il nostro oppo mullighi e si inchiodi.
Preferisco tenere le serpi al posto delle galvaniche perchè ritengo più probabile lo scenario dove lui si inchiodi o vediamo l’hate early e vinciamo di race sostenuta ad uno in cui vinciamo di Atog e Galvaniche.
Se nel vostro meta girano tanti zainetti o non sopportate di perdere da aura, vi consiglio di trovare spazio per il mono per di Serene Heart che è devastante con il doppio Muddle.

Elfi

Side Out:

Side In:

Gli Atog sono indeboliti dall’ hate di Gleeful Sabotage e non sono proprio sinergici con Krark-Caln Shaman, Fling lo teniamo pur di rimuovere in extremis un suo pezzo chiave esponendoci ad un 2×1; inoltre sidiamo dentro hate per incantesimi se temiamo che Spidersilk Armor ci rovini il nostro piano Shrivel con troppa consistenza.

Stompy

Side Out:

Side In:

La nostra priorità numero 1 è stallare il Board ed impedire a Silhane e Skirge varie di aggredirci alla gola assieme ai Skarrgan Pit-Skulk, la vittoria verrà successivamente.

Red Deck Wins

Side out:

Side in:

Non cadete nella tentazione di sidare in lo Shrivel perchè RDW ha solo Goblin Bushwacker e Foundry Street Denizen come X/1; se giocate contro Goblin potete inserirlo volentieri al posto di un Terminate.

Conclusione

Non ho inserito Mu come UR Kiln e Mono U perchè ritengo che il triplo ban li abbia buttati fuori dalla scena competitiva in modo brutale; inoltre non ho scritto le varie % dei MU, eventuali Tips&Tricks ed accese discussioni sul lasciar partite per primo l’oppo in determinati MU.
Non volevo dilungarmi troppo in aggiunte prefendo procastinare ad una possibile futura parte 3; alla completezza ho risposto: Not Today!
Sono curioso di confrontarmi con voi per eventuali sidate alternative o linee di pensiero poco chiare, sarei felice di integrare parti aggiuntive i modo che questa guida alla side risulti più utile e chiara possibile.

Un saluto dal vostro salty CrilaPeoty di quartiere!

E ricordate il motto di Affo Monsters, e di molti altri mazzi, Go Big or Go Home!